Jump to content
Iarno

Gara 6 - Final race - Imola

Recommended Posts

LocandinaGARA6.jpg

ORARIO GRAN PREMIO

 

·        Apertura server: 20.00

·        Prove libere: 20.00 – 21.15 => durata 75 min.

·        Qualifiche: 21.15 – 21.35 => durata 20 min.

·        Feature Race: 21:40 circa => durata 40 min.

·        Sprint Race: 22:30 circa => durata 20 min.

·        Tra gara 1 e gara 2 si avrà un tempo morto di 10 minuti per permettere alla direzione gara di formare la griglia invertita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ultimo atto di questo breve ma intenso campionato: qualifica da dimenticare rispetto ai missilima ormai è assodato che non sono un hot lapper ma un mastino da gara, fine. Così, in gara 1, parto 12° dalla griglia e in partenza con buona dose di fortuna e bravura, schivo un nugolo di macchine disseminate tra l'ex-Tamburello e l'inizio della salita dopo la Tosa. Guadagno la 6a posizione e mi attacco come una piattola ai tubi del mio compagno di Scuderia, Giovanni Mechetti, il quale a sua volta è ingarellato con Saverio Antonacci. Dopo svariati giri, Saverio sbaglia alla Variante Alta e riusciamo a superarlo tutti e due. Da quel momento, inizia una lunga lotta di nervi tra me e Mechetti finchè un suo errore, mi permette di sopravanzarlo. Ma da dietro stanno rinvenendo coloro che avevano pasticciato in partenza e alla Variante Tamburello, due di loro mi sorpassano di prepotenza con lo stesso Mechetti che nel giro successivo mi controsorpassa. Tento di stargli dietro ma alla Piratella metto tutte e due le ruote in quella che dovrebbe essere l'erba sintetica e vado in testacoda rovinando tutte e due le alli dopo aver baciato il muro. Rientro ai box, cambio mescola, aggiusto i danni e rientro in pista con Daniele Poli che si fa sotto e tenta in ogni modo di sorpassarmi. Tengo duro e arrivo mestamente in 8 posizione. Con l'inversione della griglia, in Gara 2 parto come poleman e per 4 giri mi godo l'ebbrezza di stare lì davanti ma è un fuoco di paglia perché De Ciutiis, Zerbini, Poli, Disarò e Tortella mi passano e mi ritrovo a metà gara ad avere Spadi incollato dietro. Riesco a stare davanti fino a 4 giri dalla fine ma lui ne ha di più e lo lascio andare. Un errore di Zerbini, mi consente di agguantare un 5° posto finale. Considerazioni finali: complimenti a De Ciutiis per la vittoria finale del campionato e un sol rammarico per me per aver trovato il bandolo della matassa dei setup dalla gara di Suzuka in poi...Macchine molto difficili da gestire e quindi ogni gara era come camminare sul filo del rasoio, con l'errore pronto ad ogni curva. Vabbè...ragazzi, ci becchiamo nel 2020

Edited by Marco Giocarolli

Share this post


Link to post
Share on other sites

poteva andare meglio, ma come al solito sono un pirla! 😅

qualifica: tiro fuori un gran bel giro all'ultimissimo tentativo, ma nonostante questo mi ritrovo di 1 millesimo dietro a Spadi e di 6 dietro ad un altro pilota (Tortella?)

gara1: la partenza fila liscia, ma subito dopo succede il patatrac: davanti a me una vettura si gira (direi Tortella) e non posso evitarla, così come dietro di me gli altri piloti. Tutto sommato visto il tempo perso dagli altri mi è anche andata bene, però ho sia l'ala anteriore che quella posteriore danneggiati, non l'ideale visto che era inizio gara... così come non era ideale che fossi l'unico pirla in pista con le medie... mi rassegno a non avere il passo dei primi 3 e faccio quel che posso, poco dopo metà gara da dietro arriva De Ciutiis di gran carriera, allora decido di provare anche io a mettere le SS dopo il pit, cosa che non riesco a fare perchè sono un dinosauro e sono rimasto ai tempi di pit config, che non funziona a quanto pare... dopo gara 1 finalmente mi hanno spiegato come fare, meglio tardi che mai! 🤣 morale della favola riesco a stare davanti a Lorenzo dopo il pit ma non per molto perchè lui è molto più veloce e quindi mi passa (2 volte perchè la prima volta ha commesso un errorino). Arrivo 5°, tutto sommato, non posso lamentarmi...

 

gara2: io e De Ciutiis decidiamo di partire con le SS, mentre gli altri sono con le S. parto bene ed evito i danni, passo Giocarolli il prima possibile (anche se lui non se lo ricorda visto che non mi ha citato 😝) ma a quel punto De Ciutiis ha già più di 3 secondi di vantaggio. Riesco a tenere un buon passo che mi tiene a circa 4~6 secondi da De Ciutiis e tiene lontani gli inseguitori. Verso un paio di giri dalla fine il dramma: De Ciutiis rallenta di brutto (immagino a questo punto che avesse finito le gomme), io mi faccio ingolosire ma evidentemente anche le mie gomme partono senza preavviso e mi mollano fra le due della rivazza quando ormai gli ero negli scarichi... Butto via completamente la gara perchè oltre a perdere posizioni ho distrutto completamente le gomme in quel modo, perdo posizioni a ripetizione, chiudo 7° se non erro... 😥

 

Considerazioni generali: mi son divertito con questo campionato, ho tolto un po' di ruggine visto che ero fermo da un bel po'... poteva andare meglio ma vabbè... mi preoccupa il fatto che non ho risolto il problema di stutter che mi son portato dietro per tutto il campionato nonstante abbia cambiato addirittura il pc 😅

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parto con il ringraziare Giocarolli perché anche io dopo suzuka ho cominciato ad avere più fiducia nella vettura grazie ai suoi setup! In quali già al primo tentativo stavo per scendere forse sotto al 25 ma nelle ultime 2 curve mi distraggo e butto via l'unico vero buon tentativo! In gara 1 ho un buono spunto e mi accodo a Zerbini, ne ho di più ma sorpassare non è facile, per mia fortuna William sbaglia alla penultima curva e mi lascia strada libera per scatenare tutti i cavalli della mia monoposto! Il passo è ottimo e guadagno molto sui diretti avversari... un piccolo errore permette a Zerbini e Tortella di riavvicinarsi prima della sosta ai box ma nuovamente grazie al passo riprendo spazio, dopo il pit esco con le ss e porto a casa finalmente una vittoria. Gara 2 di un'altro sapore con la partenza in quarta fila, lo spunto è buono ma alla prima curva una vettura ha uno scatto repentino nella mia direzione proprio in fase di frenata, il contatto è inevitabile e la mia ala anteriore resta pesantemente danneggiata. Ovviamente ne risente molto il passo e la velocità, questo mi ha reso quasi impossibile tentare i sorpassi. Gran bella lotta nelle prime posizioni con Giocarolli Zerbini Poli e Tortella e alla bandiera a scacchi agguanto un quarto posto quasi insperato anche grazie a sciagure altrui! Colgo l'occasione per dedicare la vittoria in gara 1 al mio compagno di team Martinelli che proprio ieri era molto più in ansia di me nel reparto neonatologia in attesa del suo pargoletto... prossimo simdriver tra le nostre fila!! Come sempre ringrazio tutto lo staff ROTW e alla prossima!

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 hours ago, Altair said:

Parto con il ringraziare Giocarolli perché anche io dopo suzuka ho cominciato ad avere più fiducia nella vettura grazie ai suoi setup! In quali già al primo tentativo stavo per scendere forse sotto al 25 ma nelle ultime 2 curve mi distraggo e butto via l'unico vero buon tentativo! In gara 1 ho un buono spunto e mi accodo a Zerbini, ne ho di più ma sorpassare non è facile, per mia fortuna William sbaglia alla penultima curva e mi lascia strada libera per scatenare tutti i cavalli della mia monoposto! Il passo è ottimo e guadagno molto sui diretti avversari... un piccolo errore permette a Zerbini e Tortella di riavvicinarsi prima della sosta ai box ma nuovamente grazie al passo riprendo spazio, dopo il pit esco con le ss e porto a casa finalmente una vittoria. Gara 2 di un'altro sapore con la partenza in quarta fila, lo spunto è buono ma alla prima curva una vettura ha uno scatto repentino nella mia direzione proprio in fase di frenata, il contatto è inevitabile e la mia ala anteriore resta pesantemente danneggiata. Ovviamente ne risente molto il passo e la velocità, questo mi ha reso quasi impossibile tentare i sorpassi. Gran bella lotta nelle prime posizioni con Giocarolli Zerbini Poli e Tortella e alla bandiera a scacchi agguanto un quarto posto quasi insperato anche grazie a sciagure altrui! Colgo l'occasione per dedicare la vittoria in gara 1 al mio compagno di team Martinelli che proprio ieri era molto più in ansia di me nel reparto neonatologia in attesa del suo pargoletto... prossimo simdriver tra le nostre fila!! Come sempre ringrazio tutto lo staff ROTW e alla prossima!

visto che il campionato è finito riesci a postare il setup per imola? sarei curioso di provarlo...

grazie in anticipo

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 12/12/2019 at 12:15, Kurt dice:

gara1: la partenza fila liscia, ma subito dopo succede il patatrac: davanti a me una vettura si gira (direi Tortella) e non posso evitarla, così come dietro di me gli altri piloti.

Questa gara zero errori quindi non ero io :tongue2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...