Welcome to RacingOnTheWeb Portal

News

Norme di comportamento e regolamento ROTW / SPORT Regulation

These regulations govern all Racingontheweb.net motor competitions. It is an official regulation that integrates all the "specific" regulations of each competition on the portal.

RULES OF CONDUCT


The first rule, the fundamental one, is RESPECT FOR THE OPPONENTS.


1. Overview

RACING ON THE WEB (ROTW) hosts championships on the rFactor2 (rF2), Assetto Corsa (AC) and Assetto Corsa Competizione (ACC) platforms.

  • 1.2 The championships are held on circuits and auto stock / dls / mod. The cars / tracks could be modified to meet the needs of the championships.
  • 1.3 The interpretation and application of the regulations is the responsibility of the Admin / Race Commissioners / Stewards
  • 1.4 Championships use free setup unless otherwise specified.
  • 1.5 The main language of the championships and its regulations is written and spoken Italian. The regulations in English have no effect on the interpretation of the rules.

2. Season

  • 2.1 Each season lasts 1 (one) calendar year: it starts on the first Monday of October and ends on second Monday of September of the following year.
  • 2.2 Each season consists of 2 main leagues plus possible secondary leagues and events special.
  • 2.3 The championships are open to all drivers and teams until the maximum number of members is reached.
  • 2.4 The administration reserves the right to exclude second drivers and teams from the competition need and participatory history.

3. Registration

  • 3.1 All pilots must register on the ROTW portal by entering their real name and surname.
  • 3.2 Drivers must communicate any team they belong to at the time of the request for registration to the championship.
  • 3.3 Drivers must purchase the pass for participation in championships or special events. Without the purchase of the pass registration is not accepted.
  • 3.4 Drivers have the opportunity to communicate 5 favorite numbers (2-99) at the time of registration. The administration assigns the numbers based on the chronological order of registration of the pilots. In the case in to which it is not possible to assign one of the favorite numbers, the administration assigns a number of his choice.
  • 3.5 The ROTW administration has the right to use the logo and images of the teams and drivers provided by drivers and teams.
  • 3.6 In the championships run as a team it is possible to register 1 reserve driver. Reserve pilots can take part in a maximum of 2 races each and must not have any pass. If a team does not participate with the minimum number of drivers for 2 races, is excluded from the competition and does not have right to any type of refund.

5. Team Rules

  • 5.1 Teams must compete independently of each other. All teams must race for the own victory.
  • 5.2 Teams may NEVER help each other in any way during any official event that is championship or special event. The aids include any on-track behavior that goes to deliberately influencing the drivers of other teams.
  • 5.3 Teams from the same organization (eg Rotw 1- Rotw 2 ...) cannot help each other during competitions. There is no tolerance following this type of behavior.
  • 5.4 All teams involved in this type of infraction receive penalties which can start from disqualification until you get to the ban from the portal.
  • 5.5 Teams can train together, share setups and strategies etc ... however once on the track during an official event, all teams are independent and have to fight each other without no facilitation between them or obstruction towards rival teams.
  • 5.6 Observations and decisions on this type of behavior are at absolute discretion of the ROTW administration

6. Race Participation

  • 6.1 All drivers / teams registered for championships / special events are automatically considered present to race day.
  • 6.2 Drivers who do not show up will be penalized in subsequent races. The administration can take into consideration particular cases not dependent on the will of the pilot and not penalize absence.
  • 6.3 Absence from the tender must be reported using the appropriate form on the portal ROTW within 24 hours prior to the race.
  • 6.4 In the absence of a starting driver, a reserve driver may participate in his place previously enrolled in the team. This communication must be given within the previous 24 hours to the race.
  • 6.5 All communications arriving after the deadline will not be accepted.

7. General informations

  • 7.1 The duration of the races in the ROTW championships is counted with the laps or with the maximum time, according to to the type of championship.
  • 7.2 CALENDAR All calendars are available on the racingontheweb.net portal and can change from one season to another.
  • 7.3 The administration reserves the right to make changes to the calendar and timetables.
  • 7.4 The race times are indicated with GMT +1 from November 1st to March 27th, in the remaining period times of the year are indicated in GMT + 2.

8. Accident complaints

  • 8.1 Drivers can file a claim for an unfair event that directly affects them.
  • 8.2 The possibility of sending a complaint has a duration of 48 hours starting from 00:00 of the following day to the race (Tuesday at 00:00).
  • 8.3 The information presented in the complaint must be accurate, under penalty of cancellation of the complaint.
  • 8.4 Complaints regarding episodes already sanctioned in the race are not taken into consideration.
  • 8.5 Only the replay of the race server is considered valid.

9. Appeal to the decision of the Clerk of the Course

  • 9.1 Pilots have the right to ask for a second decision by bringing evidence to excuse, citing the regulation and the rules on which the appeal is based, opinions have no value.
  • 9.2 Drivers can bring part of their replay as proof that it will be viewed by the administration to check for any lag or problems not present on the official replay.
  • 9.3 The administration can give a second opinion or confirm the already existing outcome.
  • 9.4 The appeal request must be submitted within 48 hours of the publication of the outcome of a complaint.
  • 9.5 The administration's decision will be made public within 5 days of the application and in any case before the next race.

10. Penalty

  • 10.1 At the end of each race the particular rules not managed by the simulation are checked. Everyone other incidents will only be checked after a complaint, otherwise they will be ignored.
  • 10.2 The commissioners / stewards reserve the right to apply penalties during the course of the race e in the post-race only in case of obvious reasons of incorrectness or safety on the track.
  • 10.3 Penalties automatically assigned by the game during the match are to be considered final, they are not subject to review. See attachment "disciplinary"

11. Pre-Race Procedures

  • 11.1 Only the drivers who are registered in the championship and the any reservations previously reported, unless expressly communicated by the Race Direction.
  • 11.2 All pilots must be on the Teamspeak server as soon as possible to participate in the pre-briefing competition.
  • 11.3 Drivers are required to access the server as soon as possible and always during the practice session free and avoid going in and out all the time.
  • 11.4 All pilots are required to stay informed via official channels (forum, portal, email) for any changes to the competition program or regulations.
  • 11.5 The server is launched at the established time with an initial free practice session.
  • 11.6 At the end of the practice session and before the qualifying session there will be a briefing with all the pilots. You can only ask questions at the end of the briefing in case there are any doubts regarding the event in progress.
  • 11.7 It is the pilots responsibility to be aware of all the rules and to respect them.

12. Using the ESC key

  • 12.1 In all championships and events on the ROTW portal it is forbidden to use the ESC key to return to the pits. Using the ESC key corresponds to a withdrawal and the car no longer has the possibility to re-enter the track in that particular session.
  • 12.2 Once you have reached the pit lane, you can press ESC to return to your pit and then get back on track.
  • 12.3 The use of the ESC key on the track is allowed only in practice sessions and race session.
  • 12.4 In the qualifying sessions, the return lap to the pits must be made without hindering the other drivers. In the event of an accident, it is possible to reach the pit lane with the damaged car and then press ESC and get back on track.

13. The race

  • 13.1 Once the competition session has begun it is necessary to enter the grid before the countdown terms. Drivers who were unable, for whatever reason, to enter the starting grid, they will start the race from the pitlane.
  • 13.2 The race will be considered over when its lap or time criterion is reached. There simulation will expose the checkered flag.
  • 13.3 In the event that the race ends earlier for reasons attributable to the server or to the simulation, the management competition will examine the possibility of Restoration of the Race following the rules of "Server Failure" (15.2).
  • 13.4 Incorrect driving can be sanctioned during the race and lead to immediate disqualification from competition. Problems with the ADSL line that compromise the safety of the drivers on the track are included.
  • 13.5 Drivers must be present in Teamspeak in order to be informed vocally of any problems and / or penalties. An alternative to presence in Teamspeak is the always open chat in the race for give the Race Direction the possibility to communicate with the driver. Failure to be able to communication with a driver involves expulsion from the race.
  • 13.6 Any type of chat in the race and qualifying sessions is forbidden and sanctioned.

14. Server failure

  • 14.1 If the race cannot start due to server problems, it will be postponed to a new date.
  • 14.2 If the server has problems during the match session, the following rule applies: 

DISTANCE COMPLETED - PROCEDURE

  • 0 10% / Complete race restart 
  • 11 50% / Restart with the given starting grid from the last lap available on the server 
  • 50 75%Race ended with the assignment of the 50% of the score
  • Oltre il 75%Race ended with a 100% score 

  • 14.3 Any further problem with the server after a restart procedure will lead to cancellation of the event in progress with the possibility of canceling / rescheduling the race.
  • 14.4 If the server problems were plugin-dependent, the server will be restarted and used without said plugin.
  • 14.5 It will be the responsibility of the race management to keep the most faithful pre-restart settings possible. However, the settings of Parc Fermé, Real Road etc ... may be lost.
  • 14.6 The race direction will communicate the restart procedure in the Teamspeak channel.


GENERAL BEHAVIOR DURING TESTS / QUALIFYING / RACE

Drivers must drive in a responsible manner that does not create danger for other competitors or participants, both on the track and in the pit lane. Any violation of this rule will be punished with the application of penalties.

Drivers will have to travel exclusively on the track and the pit lane. However, if a driver accidentally leaves the track, he can re-enter according to the re-entry procedure. Any violation of this rule will be punished with the application of penalties.

During all official qualifying sessions, the ESC key is strictly forbidden to return to the pits (Only allowed for withdrawal from qualifying) *

* [CLARIFICATION] Whoever disconnects during qualifying following an accident, upon returning to the server can no longer ride on the track to complete qualifying. If you disconnect due to connection or "technical" problems once you have returned to the server, you can resume part of the Qualifications.

  • During all the official qualifying sessions it is absolutely forbidden to run on the track with a smoking engine.
  • During all official qualifying and race sessions it is absolutely forbidden to leave the pits with a red light.
  • During all official qualifying and race sessions it is forbidden to cross the Pit Lane exit line

MINIMUM LAPS LIMIT TO CARRY OUT THE OFFICIAL RACE

In all Racingontheweb.net competitions all drivers must register a minimum number of 30 valid laps in the free practice sessions in the weeks / days preceding the race. Those who are not in line with this rule will not be able to participate in the race (unless otherwise indicated in the posts of the respective championships, if not present, this rule applies)

The laps will be recorded by the server and visible to all riders through the linked Apps on the ROTW Portal.


DEPARTURE

Shifting the concentration to the closest opponent helps.

The race is not won at the first corner, to win a race you have to finish it first.

Non-regulatory behaviors at the start or during the first lap will have no extenuating circumstances


RACE

Do not go beyond your limit (in the race you do not go faster than the times recorded in training sessions where you are alone and without tension)

The race is won first of all with CONSTANCE, then with fast laps.

Behavioral Study: Study the opponent well even for more than one lap.

Psychology: if you are consistent and always manage to stay behind your opponent, this will put a lot of pressure on the driver in front who can be misled.

Responsibility in accidents: in most cases he is on the side of those who overtake, but trajectory closures not allowed by the regulations, abnormal braking and wild zigzagging are also subject to penalties.
Understand and know what real fun is. Winning, fast time, etc. is fun, but it doesn't always happen, and not always when it happens you remember it. But having dueled together with other riders without contacts, for example, will always be remembered, and this is the real fun.
The good driver is the one who has everything under control, especially the tools made available by the game, in seeing and understanding temperatures, oil, brakes, a good pit strategy, gaps, etc.
When you are behind an opponent, at the braking point, you have to brake much earlier than the usual braking point, beware of the wake effect

OVERTAKES
To overtake, you have to move alongside the car in front, up to the front wheel arch or be over half the opponent's car; once flanked, you can overtake on a bend, and whoever is in front IS NOT ALLOWED TO CLOSE THE PASSAGE BUT MUST LEAVE THE NECESSARY SPACE FOR THE OPPONENT TO OVERTAK
If you are behind the opponent's half car, you DO NOT overtake. Those who are ahead have every right to close the trajectory but try to leave the necessary space to avoid contact. Whoever overtakes must have a position of maximum safety, for him and above all for the opponent to overtake. This is an FIA rule adopted in online Racing, which we too comply with.

TRAJECTORY CHANGE

When overtaking, the person in front is only allowed 1 change of trajectory


DOUBLES / BLUE FLAG

The dubbing is always to be considered as an overtaking in all respects because the dubbed is always fighting for a place in the standings. It is unthinkable that the dubbed player will go off the track to let himself pass, but it is certain that he must have a respectable behavior. You need to have concentration to avoid accidents that will penalize the one who has to overlap more than the one overlaid. Doubling on a straight instead of a curve is certainly the best way to perform the maneuver.

When exiting a corner, the lapped rider must absolutely not slow down and move to let the car pass behind. This action is dangerous and wrong, in addition to the fact that it is the most common mistake made. The car that will have to overtake, when it comes faster, because it got out of the curve better, will join the lapped driver who will then raise his foot to let him pass. This maneuver will not waste time for the doubler, and will make the doubler lose only a few moments.


YELLOW FLAGS

It is NEVER overtaken under a yellow flag regime
  • The yellow flags must ALWAYS be respected. Overtaking is prohibited during the flag regime yellow.
  • Cars after an off-track excursion, a spin or any other problem or error must check if the track is clear and leave the road free to the cars that are on the track and that are arriving.

RED FLAG

Red Flag (Suspension of the race)

The red flag is displayed only in the following cases:

  1. Mass disconnection from the server caused by hardware or software problems
  2. Withdrawal (not voluntary) of 75% of the pilots during the training lap
  3. track bugs
  4. Server problems

The red flag is communicated exclusively by the race direction in the Teamspeak channels and in the race chat.

Given the red flag at the start, the DG will make an attempt to restart the race quickly, with a delayed start procedure of 15 minutes to allow everyone to re-enter the server and redo the starting grid based on the qualifications made. If the problem persists the race will be canceled.

No red flags will be given for server disconnections At what time the restart occurs due to a red flag, the drivers who previously disconnected can re-enter the race server. It will be the team mate's responsibility to warn the disconnected rider.


RETURN TO THE TRACK AFTER AN EXIT

It often happens to make mistakes, to go off track. It is forbidden to re-enter the track without first making sure not to damage or slow down the oncoming opponents. This means that you never re-enter the track perpendicular to the asphalt, but parallel to the track, making a slow and not sudden maneuver.

In this way no one is hindered and the arriving driver has time to see and move to overtake. What time does a driver find himself in the condition in which, after an exit he is returning to the track in "difficult" points (for example after a curve) and whoever arrives does not have a "clear" view to avoid contact with the driver who is returning must necessarily have all the riders parade before returning to the track.


TRACK LIMIT

It is strictly forbidden in any circuit to cross the carriageway that corresponds to the track with all four wheels.

The curb is not part of the track! Every driver is obliged to keep two wheels always on the track throughout the circuit.

Correct Example: This image below is a correct example of how a driver can tackle a curve, always keeping at least 2 wheels perfectly on the asphalt.

Correto

Irregular example, punishable according to penalty: The images below are an example of how you should not tackle the circuit in any point of it:

Non corretto1      Non corretto2

In certain tracks there are no curbs in line with the asphalt that delimit the track, but green parts or white lines, in which case the reference is always the white line, you must not go out of that. If the riders have doubts, just ask in the appropriate official post in the forum or on Discord and the way considered correct by the staff to deal with them will be specified.

  • It is forbidden to cut a curve to overtake.
  • It is forbidden to use the pit lane both in entry and in exit to overtake that bring advantage of position, while it is allowed to do so only to avoid a danger in front of the car.

DISCIPLINARY

In case of accidents or misunderstandings on the track it is possible to make a complaint.

COMPLAINTS

You can make a claim for an episode that occurred in the race in which you believe you have been wronged unless it is an episode already sanctioned by the DG during the race.

  • The way to make a complaint is the following Fill in the COMPLAINTS FORM (present in the appropriate area of the portal) in its entirety and send it.
  • Complaints made incorrectly or with incomplete data will not be considered. The deadline for making a complaint is set for 24:00 on the Wednesday following the race.

The STAFF will make a decision as soon as possible based on the data provided and the images of the replay. THIS DECISION WILL BE UNDECAUTABLE.

SANCTIONS

Disciplinary sanctions will be decided by the Staff on the basis of incidents of impropriety occurring on the track, any episode not covered by this regulation may be punished at the sole discretion of the STAFF. (see APPENDIX SANCTIONS at the end of the regulation)


PENALTY'

1) STOP & GO: the Clerk of the Course can inflict the penalty called Stop & Go on the individual Teams in case of infringements of the Regulations and the general rules and behavior in the race. Penalties will be reported to the Rider through the game chat by the Clerk of the Course together with the race number and must be served within three (3) laps. In the event that there is no DG live, they will be imposed in the post race as a time penalty to be added to the final race time. The standard duration of the Stop & Go is stable in 10 ”, unless it is increased to 20 sec. or 30 sec. upon provision of the Clerk of the Course for particularly important infringements or which have procured an objective advantage to the team in terms of classification or severity of contact.

2) PENALTIES IN TIME: limited to the measures of the Clerk of the Course taken at the end of the race and / or which require a thorough investigation such as not to allow the team to serve the penalty on the track, the Race Judge has the right to inflict penalty teams in time to be added to the ranking of the match under investigation. For minor penalties, the Clerk of the Course may impose a penalty in time ranging from 5 sec. to 15 sec. at the time of the race. For penalties of medium / high severity, the Clerk of the Course can impose a penalty in time ranging from 15 sec. to 30 sec. at the time of the race.

3) PENALTIES IN POINTS: it is the right of the Clerk of the Course and the Clerk of the Course, in the event of particularly serious infringements and / or which have procured an objective advantage to the team concerned, to also apply sanctions that provide for the partial or total cancellation of the points earned. of the event.

4) PENALTIES ON THE GRID: It is the right of the Race Judge to inflict a penalty in terms of grid positions (starting from the back of the grid with no qualifying) in subsequent races for cars that engage in incorrect and dangerous behavior in the early stages of the event, near the start and the following curves.

5) DRIVE-THROUGH: It is up to the Race Judge to inflict a penalty in terms of drive-through (passage with the car in the pit lane) in subsequent races for cars that engage in incorrect and dangerous behavior in the early stages of the event , near the start and the following curves.

 



il presente regolamento disciplina tutte le competizioni motoristiche di Racingontheweb.net. E' un regolamento ufficiale che va ad integrazione di tutti i regolamenti "specifici" di ogni competizione del portale.

NORME DI COMPORTAMENTO


La prima regola, quella fondamentale, è il RISPETTO PER GLI AVVERSARI.


1. Panoramica

RACING ON THE WEB (ROTW) ospita campionati sulla piattaforma rFactor2 (rF2), Assetto Corsa (AC) e Assetto Corsa Competizione (ACC).
1.2 I campionati sono disputati su circuiti e auto stock/dls/mod. Le auto/piste potrebbero venire  modificate per soddisfare le esigenze dei campionati.

1.3 L’interpretazione e applicazione del regolamento spetta agli Admin/Commissari di gara/Stewards

1.4 I campionati utilizzano il setup libero se non diversamente specificato.

1.5 La lingua principale dei campionati e dei suoi regolamenti è l’italiano scritto e parlato. I regolamenti
in lingua inglese non hanno valenza sull’interpretazione delle regole.


2. STAGIONE

  • 2.1 Ogni stagione ha la durata di 1 (uno) anno solare: inizia il primo lunedi di Ottobre e si conclude il secondo lunedi di settembre del seguente anno.
  • 2.2 Ogni stagione è composta da 2 campionati principali più possibili campionati secondari e eventi speciali.
  • 2.3 I campionati sono aperti a tutti i piloti e team fino al raggiungimento del numero massimo di iscritti.
  • 2.4 L’amministrazione si riserva il diritto di escludere dalla competizione piloti e teams secondo necessità e storia partecipativa.

3. REGISTRAZIONE

  • 3.1 Tutti i piloti devono registrarsi sul portale ROTW inserendo il proprio nome e cognome reale.
  • 3.2 I Piloti devono comunicare l’eventuale team di appartenenza al momento della richiesta di iscrizione al campionato.
  • 3.3 I piloti devono acquistare il pass per la partecipazione ai campionati o agli eventi speciali. Senza l’acquisto del pass la registrazione non è accettata.
  • 3.4 I piloti hanno la possibilità di comunicare 5 numeri preferiti (2-99) al momento dell’iscrizione. L’amministrazione assegna i numeri in base all’ordine cronologico di iscrizione dei piloti. Nel caso in cui non sia possibile assegnare uno dei numeri preferiti, l’amministrazione assegna un numero di sua scelta.
  • 3.5 L’amministrazione ROTW ha il diritto di utilizzare il logo e le immagini dei team e dei piloti fornite dai piloti e team.
  • 3.6 Nei campionati corsi come team è possibile iscrivere 1 pilota riserva. I piloti riserva possono prendere parte a un massimo di 2 gare ciascuno e non devono possedere nessun pass. Se un team non partecipa con il numero minimo di piloti per 2 gare, viene escluso dalla competizione e non ha diritto a nessun tipo di rimborso.

5. Regole per i Team

  • 5.1 I team devono gareggiare in modo indipendente l'uno dall'altro. Tutti i team devono correre per la propria vittoria.
  • 5.2 I team non possono MAI aiutarsi a vicenda in alcun modo durante qualsiasi evento ufficiale che sia campionato o evento speciale. Gli aiuti comprendono qualsiasi comportamento in pista che va a sono deliberatamente i piloti di altri team. 5.3 I team provenienti dalla stessa organizzazione (es. Rotw 1- Rotw 2...) non possono aiutarsi a vicenda durante le competizioni. Non c'è tolleranza a seguito di questo tipo di comportamento.
  • 5.4 Tutti i team coinvolti in questo tipo di infrazione ricevere penalità che possono partire dalla squalifica fino ad arrivare al ban dal portale.
  • 5.5 I team possono allenarsi insieme, condividere setup e strategie etc...tuttavia una volta in pista durante un evento ufficiale, tutti i team sono indipendenti e devono lottare tra di loro senza nessuna agevolazione tra loro o ostruzione verso team rivali.
  • 5.6 Le osservazioni e decisioni su questo tipo di comportamento sono ad assoluta discrezione dell'amministrazione ROTW

6. Partecipazione alle gare

  • 6.1 Tutti i piloti/team iscritti ai campionati/eventi speciali, sono automaticamente considerati presenti alla giornata di gara.
  • 6.2 I piloti che non si verranno penalizzati nelle gare successive. L'amministrazione può prendere in considerazione casi particolari non dipendenti dalla volontà del pilota e non penalizzare l'assenza.
  • 6.3 L'assenza alla gara va obbligatoriamente segnalata tramite l'apposito form presente sul portale ROTW entro le 24 ore antecedenti alla gara.
  • 6.4 In caso di assenza di un pilota titolare, può partecipare al suo posto un pilota riserva precedentemente iscritto al team. Racconto comunicazione deve essere data entro le 24 ore precedenti alla gara.
  • 6.5 Tutte le comunicazioni arrivate oltre i termini previsti non saranno accettate.

7. Informazioni Generali

  • 7.1 La durata delle gare nei campionati ROTW è conteggiata con i giri o con il tempo massimo, in base alla tipologia del campionato.
  • 7.2 CALENDARIO Tutti i calendari sono disponibili sul portale racingontheweb.net e possono cambiare da una stagione all'altra.
  • 7.3 L'amministrazione si riserva il diritto di effettuare modifiche al calendario e agli orari.
  • 7.4 Gli orari di gara sono indicati con GMT +1 dal 1 novembre al 27 marzo, nel restante periodo dell'anno gli orari sono indicati in GMT+2.

8. Reclami e Incidenti

  • 8.1 I piloti possono presentare un reclamo per un evento scorretto che li riguarda direttamente.
  • 8.2 La possibilità di invio di un reclamo ha la durata di 48 ore a partire dalle 00:00 del giorno successivo alla gara (Martedi ore 00:00).
  • 8.3 Le informazioni presentate nel reclamo devono essere accurate, pena la cancellazione del reclamo.
  • 8.4 I reclami riguardanti episodi già sanzionati in gara non sono presi in considerazione.
  • 8.5 È considerato valido esclusivamente il replay del server di gara

9. Appello alla decisione del Direttore di Gara

  • 9.1 I piloti hanno il diritto di chiedere una seconda decisione portare prove a discolpa, citando il regolamento e le regole su cui si appoggia l'appello, le opinioni non hanno valore.
  • 9.2 I piloti possono portare parte del proprio replay come prova che verrà visionato dall'amministrazione per controllare eventuali lag o problemi non presenti sul replay ufficiale.
  • 9.3 L'può osare un secondo giudizio o confermare l'esito già esistente.
  • 9.4 La richiesta di appello deve essere presentata entro le 48 ore dalla pubblicazione dell'esito di un denuncia.
  • 9.5 La decisione dell'amministrazione sarà resa pubblica entro 5 giorni dalla domanda e comunque prima della gara successiva.

10. Penalità

  • 10.1 Al termine di ogni gara vengono verificate le regole particolari non gestite dalla simulazione. tutti gli altri incidenti verranno controllati separatamente dopo un'altra causa, saranno ignorati.
  • 10.2 I commissari/steward si riservano il diritto di applicare penalità durante lo svolgimento della gara e nel post gara solo in caso di eclatanti motivi di scorrettezza o sicurezza in pista.
  • 10.3 Le penalità assegnate automaticamente dal gioco durante la gara sono da considerarsi definitive, non sono oggetto di revisione. Vedi allegato "DISCIPLINARE"

 


11. Procedura Pre-Gara

  • 11.1 Possono partecipare alla gara ed entrare sul server solo i piloti che sono iscritti al campionato e le eventuali riserve precedentemente segnalate, salvo espressa comunicazione da parte della Direzione Gara.
  • 11.2 Tutti i piloti devono essere sul server Teamspeak il prima possibile per partecipare al briefing pre- gara.
  • 11.3 E’ richiesto ai piloti di accedere al server il prima possibile e sempre durante la sessione di pratica libera ed evita di entrare e uscire continuamente.
  • 11.4 Tutti i piloti sono tenuti a rimanere informati tramite i canali ufficiali (forum, portale, email) per eventuali modifiche al programma di gara o al regolamento.
  • 11.5 Il server viene lanciato all'orario stabilito con una sessione di pratica libera iniziale.
  • 11.6 Al termine della sessione di pratica e prima della sessione di qualifica si terrà un briefing con tutti i pilota. È possibile fare domande solo alla fine del briefing nel caso in cui esistano dubbi riguardanti l'evento in corso
  • 11.7 È responsabilità dei piloti essere una conoscenza di tutte le regole e rispettarle.

12. Utilizzo del tasto ESC

  • 12.1 In tutti i campionati ed eventi sul portale ROTW è vietato l'uso del tasto ESC per fare rientro ai box. L'utilizzo del tasto ESC corrisponde a un ritiro e l'auto non ha più la possibilità di rientrare in pista in quella concordata sessione.
  • 12.2 Una volta raggiunta la corsia box è possibile premere ESC per rientrare nel proprio box per poi tornare in pista.
  • 12.3 L'utilizzo del tasto ESC in pista è permesso nelle sole sessioni di pratica e gara
  • 12.4 Nelle sessioni di qualifica si deve effettuare il giro di rientro ai box senza ostacolare gli altri piloti. In caso di incidente è possibile raggiungere la corsia box con l'auto danneggiata e poi premere ESC e rientrare in pista.

13. La Gara

  • 13.1 Una volta iniziata la sessione di gara è necessario entrare in griglia prima che il conto alla rovescia termini. I piloti che non sono stati in grado, per qualsiasi motivo, di entrare in griglia di partenza, prenderanno il via alla gara dalla pitlane.
  • 13.2 La gara sarà considerata considerata quando viene raggiunto il suo criterio di giri o tempo. La simulazione esporrà la bandiera a scacchi.
  • 13.3 Nel caso in cui la gara termini prima per motivi imputabili al server o alla simulazione, la direzione gara prenderà in esame la possibilità di Ripristino Gara seguendo le regole di “Guasto al server” (15.2).
  • 13.4 La guida scorretta può essere sanzionata durante la gara e portare alla squalifica immediata dalla gara. Sono inclusi problemi alla linea adsl che compromettano la sicurezza dei piloti in pista.
  • 13.5 I piloti devono essere presenti in Teamspeak per poter essere informati vocalmente di eventuali problemi e/o penalità. Alternativa alla presenza in Teamspeak è la chat sempre aperta in gara per dare la possibilità alla Direzione Gara di comunicare con il pilota. La mancata possibilità di comunicazione con un pilota comporta l'espulsione dalla gara.
  • 13.6 Qualsiasi tipo di chat nelle sessioni di gara e qualifica è vietato e sanzionato.

14. Server failure

  • 14.1 Se la gara non può partire per problemi al server, verrà rimandata a nuova data.
  • 14.2 Se il server ha problemi durante la sessione di gara, viene applicata la seguente regola:

DISTANZA COLPETATA - PROCEDURA

  • 0 10% / Restart gara completo
  • 11 50% / Restart con la griglia di partenza data dall’ultimo giro disponibile sul server
  • 50 75% / Gara conclusa con l’assegnazione del 50% del punteggio
  • Oltre il 75% / Gara conclusa con il 100% del punteggio

  • 14.3 Qualsiasi ulteriore problema del server dopo una procedura di restart, porterà alla cancellazione dell’evento in corso con possibilità di cancellazione/riprogrammazione gara.
  • 14.4 Se i problemi del server fossero dipendenti da un plugin, il server verrà riavviato e utilizzato senza suddetto plugin.
  • 14.5 Sarà cura della direzione gara di mantenere le impostazioni precedenti al riavvio il più fedeli possibili. Tuttavia le impostazioni di Parco Chiuso, Real Road etc... potrebbero essere perse.
  • 14.6 La direzione gara comunicherà la procedura di ripartenza nel canale Teamspeak.



COMPORTAMENTO GENERALE DURANTE LE PROVE/QUALIFICA/GARA

I piloti dovranno guidare in maniera responsabile e che non crei pericolo per gli altri concorrenti o partecipanti, sia in pista che nella corsia box. Qualsiasi violazione della presente regola verrà punita con l’applicazione delle penalità.

I piloti dovranno percorrere esclusivamente la pista e la corsia box. Tuttavia, se un pilota accidentalmente esce di pista, potrà rientrare secondo la procedura di rientro in pista. Qualsiasi violazione della presente regola verrà punita con l’applicazione delle penalità.

Durante tutte le sessioni ufficiali di Qualifica  E’ Tassativamente vietato il tasto ESC per tornare ai Box (Consentito solo per il ritiro dalle qualifiche)*

*[PRECISAZIONE] Chi si disconnette durante le qualifiche a seguito di un incidente, al rientro nel server  non può più girare in pista per ultimare le qualifiche. Se ci si disconnette per problemi di connessione o “tecnici”  una volta rientrati sul server è possibile riprendere parte alle Qualifiche.

  • Durante tutte le sessioni ufficiali di Qualifica  è assolutamente vietato percorrere la pista con il motore fumante.
  • Durante tutte le sessioni ufficiali di qualifica e gara è assolutamente vietato uscire dai box con il semaforo rosso.
  • Durante tutte le sessioni ufficiali di qualifica e gara è vietato oltrepassare la linea di uscita della Pit Lane

LIMITE DI GIRI MINIMO PER EFFETTUARE LA GARA UFFICIALE

In tutte le competizioni di Racingontheweb.net tutti i piloti devono far registrare un numero minimo di 30 giri validi nelle sessioni di pratiche libere nelle settimane/giorni che precedono la gara. Chi non è in linea con questa regola non potrà parteciapre alla gara (salvo segnalazioni diverse nei post dei rispettivi campionati, se non presente, vige questa regola)

I giri saranno registrati dal server e visibili a tutti i piloti tramite le App linkate sul Portale ROTW.


PARTENZA

Spostare la concentrazione sull’avversario più vicino aiuta.

La gara non si vince alla prima curva, per vincere una gara bisogna prima terminarla.

I comportamenti non regolamentari in partenza o nel corso del primo giro non avranno attenuanti


GARA

Non andare oltre il proprio limite (in gara non si va più veloce dei tempi fatti registrare in sessioni di allenamento dove si è soli e senza tensione)

La gara si vince prima di tutto con la COSTANZA, poi con i giri veloci.

Studio Comportamentale: Studiare bene l’avversario anche per più di un giro.

Psicologia: se si è costanti e si riesce a stare sempre dietro all’avversario, questo metterà molta pressione al pilota davanti che può essere indotto all’errore.

Responsabilità negli incidenti: nella maggior parte dei casi sta dalla parte di chi effettua il sorpasso, ma sono passibili di penalità anche le chiusure di traiettoria non consentite dal regolamento, le frenate anomale e le zigzagate selvagge.

Capire e conoscere quale è il vero divertimento. Vincere, fare il tempo veloce, ecc è sì divertente, ma non sempre succede, e non sempre quando succede lo si ricorda. Ma l’aver duellato insieme ad altri piloti senza contatti, per esempio, si ricorderà sempre, ed è questo il vero divertimento.

Il buon pilota è colui che ha tutto sotto controllo, soprattutto gli strumenti messi a disposizione dal gioco, nel vedere e capire le temperature, olio, freni, una buona strategia box, distacchi, ecc.

Quando si sta dietro ad un avversario, nel punto di frenata, bisogna frenare molto prima del solito punto di frenata, attenti all’effetto scia


SORPASSI

Per effettuare un sorpasso, bisogna affiancare la vettura davanti, fino al passaruote anteriore o essere oltre metà macchina dell’avversario; una volta affiancata si può sorpassare in curva, e a chi sta davanti NON E’ PERMESSO CHIUDERE IL PASSAGGIO MA DEVE LASCIARE LO SPAZIO NECESSARIO ALL’ AVVERSARIO PER EFFETTUARE IL SORPASSO

Se si è dietro la metà macchina dell’avversario NON si sorpassa. Chi sta avanti ha tutto il diritto di chiudere la traiettoria cercando di lasciare  però lo spazio necessario per evitare il contatto. Chi sorpassa deve avere una posizione di massima sicurezza, per lui e soprattutto per l’avversario da sorpassare. Questa è una regola FIA adottata nell’online Racing, alla quale anche noi ci uniformiamo.


CAMBIO TRAIETTORIA

In fase di sorpasso, a chi sta davanti  è consentito 1 solo cambio di traiettoria


DOPPIAGGI/BANDIERA BLU

Il doppiaggio è da considerarsi sempre come un sorpasso a tutti gli effetti perché il doppiato si trova sempre a lottare per un posto in classifica. E’ impensabile che il doppiato se ne vada fuori pista per farsi passare, ma è certo che debba avere un comportamento riguardevole. Bisogna avere concentrazione per evitare incidenti che penalizzeranno più colui che deve doppiare che il doppiato. Doppiare su un rettilineo invece che su una curva è sicuramente il modo migliore per effettuare la manovra.
All’uscita di una curva, il doppiato, non deve assolutamente rallentare e spostarsi per far passare la vettura dietro. Questa azione è pericolosa e sbagliata, oltre al fatto che è l’errore più comune che si commette. La vettura che dovrà sorpassare, quando giungerà più veloce, perché è uscita meglio dalla curva, si affiancherà al doppiato che allora alzerà il piede per farlo passare. Questa manovra non farà perdere tempo al doppiante, e farà perdere solo pochissimi istanti al doppiato.


BANDIERE GIALLE

Non si sorpassa MAI in regime di bandiere gialla

  • Le bandiere gialle vanno rispettate SEMPRE. I sorpassi sono vietati durante il regime di bandiera gialla.
  • Le auto dopo un’escursione fuori pista, un testacoda o un qualsiasi altro problema o errore devono controllare se la pista e libera e lasciare strada libera alle auto che sono in pista e che stanno sopraggiungendo.

BANDIERA ROSSA

Bandiera Rossa (Sospensione della gara)

 La bandiera rossa viene esposta solo nei seguenti casi:

  1. Disconnessione di massa dal server causata da problemi hardware o software
  2. Ritiro (non volontario) del 75% dei piloti durante il giro di formazione
  3. Bug del tracciato
  4. Problemi del server


La bandiera rossa è comunicata esclusivamente dalla direzione gara nei canali Teamspeak e nella chat di gara.

Data la bandiera rossa in partenza, la DG farà un tentativo di riavvio gara veloce, con procedura di partenza ritardata di 15 minuti per consentire a tutti di rientrare nel server e rifare la griglia di partenza in base alle qualifiche effettuate. Se il problema persiste la gara sarà annullata.

Non saranno date bandiere rosse per disconnessioni dal server individuali

Qual ora si verifichi la ripartenza per una bandiera rossa i piloti che in precedenza si erano disconnessi possono rientrare sul server di gara. Sarà cura del compagno di Team avvertire il pilota disconnesso.


RIENTRO IN PISTA DOPO UN USCITA

Capita spesso di sbagliare, di andare fuori pista. E’ vietato rientrare in pista senza assicurarsi prima di non danneggiare o rallentare gli avversari che stanno sopraggiungendo. Ciò significa che non si rientra mai in pista perpendicolarmente all’asfalto, ma parallelamente alla pista, facendo una manovra lenta e non repentina. In questo modo non si ostacola nessuno ed il pilota che sopraggiunge ha il tempo di vedere e spostarsi per sorpassare.

Qual ora un pilota si trova nella condizione in cui, dopo un uscita sta rientrando in pista in punti “difficili” (per esempio dopo una curva) e chi sopraggiunge non ha una visuale “libera” da poter evitare il contatto il pilota che sta rientrando deve necessariamente far sfilare tutti i piloti prima di rientrare in pista.


TRACK LIMIT

E’ fatto assoluto divieto in ogni circuito, oltrepassare con tutte e quattro le ruote, la carreggiata che risponde alla pista. Il cordolo non fa parte della pista!

E’ fatto obbligo ad ogni pilota, di mantenere in tutto il circuito, due ruote sempre sulla pista.

Esempio Corretto: Questa immagine qui sotto è un esempio corretto di come un pilota può affrontare  una curva, mantenendo sempre almeno 2 ruote perfettamente sull’asfalto.

Correto

Esempio Irregolare, punibile secondo penalità: Le immagini qui sotto sono un esempio di come non bisogna affrontare il circuito in nessun punto di esso:

Non corretto1      Non corretto2

In determinate piste non ci sono i cordoli in linea con l'asfalto che delimitano la pista, ma parti verdi o linee bianche, in quel caso il riferimento è sempre la linea bianca, non si deve uscire da quella. Se i piloti avranno dubbi basterà chiedere nell'apposito post ufficiale nel forum o su Discord e sarà specificato il modo ritenuto corretto dallo staff per affrontarli.

  • Vietato tagliare una curva per effettuare un sorpasso.
  • Vietato usare la corsia Box sia in entrata che in uscita per effettuare sorpassi che portano vantaggio di posizione, mentre è consentito farlo solo per evitare un pericolo davanti alla vettura.

DISCIPLINARE

In caso di incidenti o incomprensioni in pista è prevista la possibilità di fare reclamo.

RECLAMI

Si può fare reclamo per un episodio avvenuto in gara nel quale si ritiene di aver subito un torto a meno che non sia un episodio già sanzionato dalla DG durante la gara. La modalità per effettuare un reclamo è la seguente

  • Compilare il MODULO RECLAMI (presente nell’apposita area del portale) in ogni sua parte e inviarlo. Non saranno presi in considerazione reclami effettuati in modo errato o con dati non completi.
  • Il termine ultimo per effettuare un reclamo e fissato per le 24:00 del mercoledi che segue la gara.

Lo STAFF prenderà quanto prima una decisine basandosi sui dati forniti e sulle immagini del replay. TALE DECISIONE SARA’ INSINDACABILE.

SANZIONI
Le sanzioni disciplinari saranno decise dallo Staff in base ad episodi di scorrettezza accaduti in pista, qualunque episodio non previsto da questo regolamento potrà essere punito a giudizio insindacabile dello STAFF. (vedere APPENDICE SANZIONI alla fine del regolamento)


PENALITA’


1) STOP & GO: il Direttore di Gara può infliggere la penalità denominata Stop & Go ai singoli Team nel caso fossero commesse delle infrazioni al Regolamento e alle norme generali e di comportamento in gara. Le penalità saranno segnalate al Pilota attraverso la chat del gioco dal Direttore di Gara insieme al numero di gara e dovranno essere scontate entro tre (3) giri. Nel caso in cui non ci sia la DG live saranno comminate nel post gara come penalità a tempo da sommare al tempo finale di gara. La durata standard dello Stop & Go è stabilità in 10”, salvo essere aumentata a 20 sec. o 30 sec. su provvedimento del Direttore di Gara per infrazioni particolarmente importanti o che abbiano procurato un oggettivo vantaggio alla squadra in termini di classifica o di gravità del contatto.

2) PENALITÀ IN TEMPO: limitatamente per i provvedimenti del Direttore di Gara presi al termine della corsa e/o che necessitino di un’investigazione approfondita tale da non consentire alla squadra di scontare la penalità in pista, è facoltà del Giudice di Gara infliggere alle squadre penalità in tempo da sommare alla classifica della gara oggetto dell’investigazione. Per le penalità lievi, il Direttore di Gara potrà comminare una penalità in tempo che varia dai 5 sec. ai 15 sec. al tempo di gara. Per le penalità di gravità media/alta, il Direttore di Gara potrà comminare una penalità in tempo che varia dai 15 sec. ai 30 sec. al tempo di gara.

3) PENALITÀ IN PUNTI: è facoltà del Direttore di Gara e del Giudice di Gara, in caso di infrazioni particolarmente gravi e/o che abbiano procurato oggettivo vantaggio alla squadra interessata, applicare anche sanzioni che prevedano l’annullamento parziale o totale dei punti guadagnati dell’evento.

4) PENALITÀ IN GRIGLIA: È facoltà del Giudice di Gara infliggere una penalità in termini di posizioni in griglia (partenza dal fondo della griglia con divieto di effettuare le qualifiche) nelle gare successive per le vetture che incorrono in comportamenti scorretti e pericolosi nelle prime fasi dell’evento, in prossimità della partenza e delle successive curve.

5) DRIVE-THROUGH: È facoltà del Giudice di Gara infliggere una penalità in termini di drive-through (passaggio con la vettura nella corsia dei box) nelle gare successive per le vetture che incorrono in comportamenti scorretti e pericolosi nelle prime fasi dell’evento, in prossimità della partenza e delle successive curve.

0
0
0
s2sdefault