Jump to content

Altair

ROTW Members Support
  • Content Count

    402
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

Everything posted by Altair

  1. Nome del Team: Scuderia InsulaePilota 1: Dario Martinelli steamID: 76561198969973867Pilota 2: David Spadi steamID: 76561198019624660 Pista 1: Monza Pista 2: Imola Pista 3: Hungaroring
  2. Ciao pilotoni, sarà passata un eternità! Ho intenzione di iscrivere un mio compagno di team al quale stiamo facendo prendere dimestichezza con i campionati. Stavo pensando di accompagnarlo in questo campionato ma sono molto impegnato con altre partecipazioni quindi non sono sicuro di poter partecipare a tutte le gare, spero non sia un problema se sarò così discontinuo (nel caso mi iscrivo come riserva), Il mio compagno di team sarà presente regolarmente salvo imprevisti dell'ultima ora!
  3. Probabilmente ancora non ho smaltito il clima estivo ma devo dire che ricordavo la Mercedes più bella da guidare! La scelta della vettura e stata più di pancia che ragionata, fatto sta che mi trovo al primo appuntamento notevolmente impreparato e con una vettura che non ne vuol sapere di stare sul nastro grigio della pista. In quali mi piazzo quarto e già so che sarà dura arrivare al termine della gara! Non avevo nemmeno idea dei litri di benzina da imbarcare e mi sono fidato di quello che diceva il gioco, risultato.... a piedi nell'ultimo giro! In gara poche emozioni, una piccola bagarre e niente più, un passo gara che non mi ha permesso di lottare in alcun modo! Qualche entrata malandrina da alcune lmp1 mi ha permesso di mantenere alta la concentrazione ma e stata davvero una serataccia per me! Spero di riuscire a prepararmi meglio per Spa.
  4. • David Spadi • Mercedes AMG GT3 • #84 • Skin originale #76
  5. A questo punto se non è più un problema la sicurezza a prendere parte a tutte le gare... presente!!
  6. Allora mettimi come riserva, purtroppo il mercoledì è un giorno bastardo per me!
  7. Quasi sicuramente non riesco ad essere presente a tutte le gare visto che si corre di mercoledì però ci voglio provare. Mi va bene sia le LMP1 che le GT3
  8. La disfatta! Nonostante la zavorra avevo trovato un ottimo passo che mi faceva ben sperare, in quali non trovo il giro perfetto ma comunque agguanto un buon piazzamento. Al via sorpasso Ciucci ma Francesco in rettilineo a causa della macchina più leggera riesce a passarmi. Dopo poco Giacomo forse per un errore in staccata o forse per un tentativo un po' azzardato mi prende pieno e perdo il contatto con i primi... da lì in poi un delirio, le gomme non passano i 65 gradi durante l'intero giro e l'anteriore non gira più! Tento di girare su buoni tempi ma rischio troppo ed infatti vado a muro e do il colpo di grazia alla macchina. Pitto subito e aggiungo solo carburante per cercare di recuperare ma la macchina ormai non sta in strada e giro almeno 3 secondi più lento del mio passo, all'ultimo giro ormai ultimo stizzito premo esc e chiudo la stagione con poca voglia di riprendere in mano assetto corsa... bello quanto vuoi ma non è possibile che al minimo contatto la macchina diventa inguidabile, in Kunos farebbero meglio a pensare ad un multy con le auto fantasma così evitiamo di gettare giorni a provare i setup per poi la sera di gara fare questa fine! Complimenti a tutti e soprattutto a Lorenzo che 2 conti alla mano credo si sia aggiudicato il campionato.
  9. Scrivo subito così non ci penso più e butto alle spalle una serata quasi perfetta finita alle ortiche! Nella pratiche giro pochissimo e non ho idea di come settare la macchina. Poco prima delle quali trovo un buon compromesso e se come al solito non buttassi via decimi nelle ultime curve potevo lottarmela per la Pole! In partenza tengo il passo dei 2 li davanti ma sento che ne ho di più! Dopo pochi giri riesco a prendere la testa grazie credo ad un'incomprensione tra Francesco e Stefano, il passo è buono ma cerco di non strapazzate troppo le gomme ed arrivo al primo Pit stop con un po' di margine! Esco e fortunatamente ho pista libera. Torella e Zerbini non effettuano il cambio gomme e quindi mi ritrovo alle loro spalle ma è evidente la differenza di passo ed in pochi giri li riprendo. Passo prima Lorenzo e poi mi metto in coda a William che non ne voleva sapere di farsi sorpassare (bella lotta)! Perdo secondi sul giro nel cercare di infilarlo e questo ancora non lo sapevo ma l'ho ripagato nel finale. Riprendo la testa e comincio a girare 1/1,5 secondi più svelto del gruppo dietro e mi preparo a tagliare il traguardo... purtroppo nel penultimo giro un problema tecnico (Lag o chissa cos'altro) mi porta lungo nelle prime curve e la macchina anziché rimbalzare sulle barriere ci si pianta! Passano sia Reali che William, tento il recupero ma in 2 giri era impossibile. Solo allora realizzo che se fossi riuscito a passare Zerbini subito dopo il Pit stop il finale sarebbe stato ben diverso... pure con il problema avuto nel penultimo giro! Peccato P.s. Perfavore, chi si deve far doppiare non tiri alla morte per chissà quale motivo!!! Nel rettilineo alzare un pelo il piede dall'acceleratore e dare strada.
  10. Tiriamo le somme sull'inferno verde... buona qualifica e gara che era partita molto bene, purtroppo 1 ora su questa pista è veramente tosta e di segni ne ha lasciati! In quali potevo scendere di altri 4 secondi ma commettono un errore e butto via un'ottima opportunità di partire dalla Pole. La gara parte molto calma ed il primo giro serve solo a prendere le misure con tutte le macchine vicine. Nella prima parte della pista ho pure tentato su Mazzei un sorpasso dopo una sua uscita di curva infelice ma è troppo rischioso e desisto. Nel secondo giro sempre Mazzei si trova in difficoltà in uscita dalla S di Shumacher, io esco molto veloce e "tento" di sfilare Doria e Mazzei tenendomi sulla destra della pista ma arrivo al contatto con Doria, perdo leggermente il controllo ma riesco a fare lo stesso la curva ed esco secondo. Alla staccata successiva purtroppo Mazzei sbaglia il punto di frenata e mi centra pieno, vado per prati e perdo 3 posizioni. La macchina ne ha risentito di quel contatto e da li fino al traguardo è stata una lotta continua per tenere le ruote in pista. Chiudo quinto buttando un'occasione ghiotta per ricucire in campionato il distacco da Mazzei.
  11. Dalle stelle alle stalle, se a Monza ho raccolto più di quanto sperato qui ero convinto in un piazzamento migliore! In quali purtroppo un piccolo errore all'ultimissima curva vanifica quello che forse poteva essere la pole (sicuramente la prima fila). Per la gara strategia semplice (anche se sbagliata visto quella attuata dai piloti Ron3), cerco di restare attaccato ai primi e tento un undercut per passarne 1 o 2 ai pit! Purtroppo può sembrare una scusa ma nelle primissime fasi di gara ho dovuto lottare non solo con i guardrail ma anche con un battaglione di zanzare che si sono date appuntamento per banchettare su di me, mi ha portato a troppi errori nei primi giri e gomme ridotte a gelatina per tutto il primo stint! Arrivo remando al primo pit che sono stato costretto ad anticipare visto i troppi problemi nel girare e questo mi porta a rientrare nel mezzo del gruppo, raggiungo Boga che ancora non aveva effettuato la sua sosta e girava su tempo molto alti, purtroppo dietro a lui c'era Poli doppiato che ne aveva decisamente di più ma non poteva rischiare il sorpasso, purtroppo però questo spingere da parte sua lo porta all'errore alla prima curva ed io chi gli ero proprio dietro non posso fare niente per evitarlo, vado in spin e nel tentativo di raddrizzarmi cucino flambè anche queste gomme! I giri successivi sono un delirio con la macchina che non sta in strada. Negli ultimi giri vedo Boga che sta uscendo dai box ed ho sperato di rimanergli davanti all'uscita box ma così non è stato e con le gomme ridotte un colabrodo era impossibile tentare un sorpasso! Al penultimo giro arrivo addirittura a colpire il guardrail dell'ultima curva e vengo passato pure da chi mi stava dietro! chiudo 7° buttando via un'occasione d'oro! Complimentoni al Team Ron3 per l'ottima strategia, l'esperienza paga!!
  12. Consiglio per chi si è trovato a sbagliare nei box... il nuovo sistema pit permette di preparare la strategia già nella fase di setup e quindi è possibile mettere le gomme corrette per i vari stint ancora prima di partire, per il carico benzina se come ho fatto io che ho sbagliato i litri iniziali e sempre possibile diminuirli con le il dpad del volante (o sul cambio... dipende dalla periferica) prima di pittare ed evitare di imbarcarne un ettilione!!
  13. In una pista da me odiata raccogliere un podio con certi pilotoni in pista è fin troppo. La Porsche è bella da guidare ma ha comportamenti troppo strani ed è difficile per me settarla a dovere, nelle pratiche trovo comunque un buon passo gara e mi rimane solo da trovare il giro veloce! Fino alla sera della gara il meglio fatto è stato un 47:1 da quali è so che non basterà, con le SS devo fare almeno 3 giri per trovare il giro buono e a pochi minuti dalla fine trovo un 46:6 insperato... il giro seguente sono ancora più in palla e al t1 sono sotto di 1 decimo e mezzo, era quasi Pole, mi ha fregato il quasi! Perdo tutto all'Ascari e mi accontento del terzo posto. In gara parto bene e passo Boga alla prima curva ma so che il mio passo è almeno 3 decimi più lento di Boga e Mazzei, oltretutto i primissimi giri non riesco a innescare il grip sulle gomme e devo contenere gli attacchi di Boga. Dopo 2/3 giri Boga tenta all'esterno della prima curva ma in staccata riesco a tenermi la posizione solo che in uscita arriviamo ad un piccolo contatto che mi rallenta e perdo la posizione, da lì in poi il mio passo peggiora di 4/5 decimi (i danni sui contatti sono ancora un po' emblematici su questo sim). A metà Stint sbaglio l'ingresso alla seconda variante ed il duo Torella Poli mi passano, retrocedo in quinta posizione ma provo un undercut e recupero la posizione su Poli! Con Lorenzo comincia una battaglia di nervi e cerco di girare pulito per restargli vicino alla parabolica e tentare il sorpasso alla prima variante... arriva a metà del secondo Stint e da li in poi è stato un ombra per tutto il resto della gara! Chiudo terzo con molti punti di domanda sulla macchina ma più che soddisfatto per il risultato portato a casa. Complimenti ai primi due, imprendibili!
  14. Altair

    Auguri Pinguo

    Auguri Gianlu!!!!
  15. E' possibile che mi sia stato assegnato 80Kg di zavorra??
  16. Finalmente bottino pieno! Mi sono sempre sentito competitivo in questo campionato ma tra sfortuna e bischerate la vittoria mi è sempre mancata. Non sono riuscito a ricordare quale tra i 3 setup preparati era il più performante (quello della garetta di giovedi, niente di sorprendente però molto più stabile) e scelgo quello sbagliato. In quali resto 3 decimi sotto al tempo che avrei potuto fare ma comunque mi basta per partire terzo, complice anche le tonnellate di zavorre che avevano molti. In partenza resto tranquillo e disegno traiettorie libere da contatti e alla quarta curva passo sia De Riz che Zerbini prendendomi la testa della corsa! Il passo era decisamente più lento delle mie aspettative e quei 4/5 decimi si sono fatti sentire con i 2 la dietro. Non sono riuscito a scappare e prima De Riz (andato fuori) poi William hanno cercato il sorpasso più volte. Con William il duello è durato molti giri ed era palese la sua superiorità ma in staccata non me la si fa e sono sempre riuscito a mantenere la testa! William improvvisamente ha un problema e va in spin, mi lascia in compagnia di Stella che più o meno aveva il mio stesso passo ma dopo la sosta piano piano ho creato un distacco che mi ha fatto girare senza mai tirare! Unico brivido è stato all'ultima curva nell'ultimo giro dove per regalare spettacolo alla diretta tento un drift ma queste macchine non lo digeriscono proprio! La prossima credo sarà un'altra storia e mi viene da pensare che è un peccato lo 0 al Norising (ping a 800)... poteva essere un finale a 5 questo campionato!
  17. Giovedì mi è molto più comodi! Presente
  18. Zandvoort si chiude in positivo nonostante i grossi problemi iniziali. La sera della gara arrivo tardissimo e faccio appena in tempo ad accendere il pc e prendere parte alle quali, purtroppo windows ha combinato qualcosa e il settaggio del volante va a farsi benedire... velocemente risetto tutto e parto per il primo giro ma la macchina cambia in automatico, tento di fare il tempo ma è troppo penalizzante e quindi esco dal server sistemo pure questo e riesco a pelo a fare un giro pulito, ma la troppa foga mi gioca un brutto scherzo ed il mio giro è stato 3 decimi più lento del mio best da gara. Parto molto indietro e so che mi aspetta una gara in rimonta visto il mio passo gara molto buono e la zavorra azzerata! Al via cerco di non prendere rischi ma alla prima curva mi piazzo nel mezzo a 2 macchine e purtroppo ci tocchiamo, pessima scelta la mia. riparto ultimo con 14 secondi dal penultimo... non sò cosa mi ha trattenuto del premere esc! Riparto e cerco di tirare come un dannato per recuperare il gruppo ma nel tentare questo spiattello l'anteriore sinistra che dal secondo giro fino al primo pit mi ha creato non pochi problemi. Recupero su un gruppetto e con difficoltà riesco a superare alcune vetture ( Iarno mi ha proprio fatto passare a dirla tutta... grazie). Dopo la sosta mi accorgo di aver guadagnato ulteriori secondi sul gruppo davanti a me e anche grazie a spin e incidenti recupero molte posizioni. Con Rosmarino si accende un bellissimo duello e nonostante avessi un passo più veloce Luca è stato bravissimo a spegnere ogni tentativo di sorpasso per molti giri. Dopo è stato il turno di Reali che effettivamente era in crisi oscena con le gomme e nonostante i 6 secondi a circa 7 giri dal termine riesco a portarmi sul suo posteriore (per la seconda volta, ero già davanti a lui ma un doppiato mi è andato in testacoda proprio davanti a me nella penultima curva e per evitarlo mi sono girato pure io), anche Reali ha esperienza da vendere e seppur in crisi di gomme riesce a chiudere tutte le porte, all'ultimo giro decido di non chiedere permesso e mi infilo un pò spregiudicato in curva 7, mi tengo stretto e gli lascio tutto lo spazio esterno per percorrere la curva ma forse non si aspettava un sorpasso proprio lì. Ci tocchiamo, fortunatamente queste macchine reggono bene i colpi (anche se è stato leggero in effetti) e restiamo entrambi in pista ma il sorpasso è completato. In ts all'improvviso sento qualcuno recitare un bellisimo rosario e capisco che la manovra non deve essere piaciuta, decido di restituire la posizione e provare nelle ultimissime curve ma senza successo. Chiudo 5° una bellissima ed emozionante gara con qualche rammarico ma tanto divertimento. Grazie a tutti per la serata
  19. Vai sereno, qui c'è chi ti può aiutare facendoti installare i sensori hall! P.S. Complimentoni per la gara, gran bagarre nella diretta! Peccato per Giacomo... te la meritava!
  20. Ho provato a collegarni ma con 800ms di ping non mi sembrava il caso di gareggiare, non so più dove sbattere la te sta con Fastweb! Buona gara a tutti
  21. Solo grazie ad assenze illustri riesco a limitare i danni portati dai 30 Kg di zavorra. Il setup preparato da Antonio come al solito è ottimo ed anche se nel mio caso il peso aggiuntivo avrebbe consigliato qualche altra piccola modifica già così riesco a girare su tempi ottimi, in qualifica piazzo un 5° tempo e questo mi da fiducia per la gara. In partenza la macchina non riesce a prendere bene velocità a causa della zavorra e vengo passato da 2 auto ( Giacomo... ma che partenza ti sei inventato!!!). Faccio una 15a di giri negli scarichi di Romano ma la pista non permette grandi sorpassi e sebbene anche lui sia zavorrato ed il mio passo più veloce non riesco a trovare il punto per sorpassarlo, dopo molti giri forzo i tempi e mi infilo prendendo subito un buon margine ma chi mi precedeva aveva già guadagnato circa 5 secondi. A testa bassa comincio a riprendere ritmo e a ridosso della sosta aggancio il gruppetto. Dopo il pit rientro sempre dietro Borghetti e Ciucci, provo ancora a trovare il punto giusto per sorpassarli ma Borghetti ha un passo molto buono ed in uscita curva schizzava via come un fulmine, quasi a fine gara Gianluca approfitta di un incertezza di Giacomo e li senza troppi complimenti mi ci infilo pure io riprendendo la posizione con la quale mi sono qualificato, fino al traguardo Borghetti riesce a tenermi a distanza per evitare sorpassi. Complimenti ai 2 davanti, la foto in home parla da sola... uno spettacolo!!!
  22. Altair

    EVGA 780 ti

    Questo è solo per farmi un'idea però vorrei vendere anche la 1080 Asus Rog Strix, se qualcuno è interessato me lo dica così prendo una decisione!
  23. Alcune volte non importa essere il più veloce per portare molti punti a casa... Durante le prove libere in settimana non sono riuscito a trovare un buon setup che mi permettesse di girare con costanza, le mie lacune enormi nel preparare un buon setup stanno pesando sempre di più. La sera della gara il mio compagno di team mi ha indirizzato verso alcune modifiche che mi hanno permesso di essere non tanto più veloce ma più costante sul passo gara (grande Antonio, ti invidio veramente)! In qualifica faccio lo stesso tempo fatto in pratica con setup da gara... che delusione, risultato parto 12°! Al via cerco una linea sicura e poco rischiosa ma davanti a me succede il finimondo e grazie ad una immensa botta di c..o ne esco indenne, non solo evito i contatti ma mi ritrovo in 5a posizione e questa è stata una gradita sorpresa. Sò che il gruppo davanti a me sarebbe volato via e chi mi stava dietro mi avrebbe superato in un battito di ciglia visto come erano andate le prove ma qualcosa era cambiato, forse ero più rilassato e non pensavo alla performance prima della gara, soprattutto visti i problemi, questo però mi ha portato a girare su tempi simili ai primi. Non recuperavo ed il mio distacco rimaneva sempre sul secondo e mezzo ma già era perfetto così. Disavventure varie mi hanno permesso di agguantare la 3a posizione alla spalle di Zerbini e li sono rimasto, ai box ci ho sperato nel sorpasso ma William è uscito dal box un pelo prima che lo affiancassi e quindi è ricominciata la caccia. Nel secondo stint però non sono riuscito a mantenere la lucidità necessaria che mi aveva accompagnato nel primo e alcune sbavatura mi hanno fatto allontanare da Zerbini. Otto alle mie spalle guadagnava ma sapevo che se tornavo con la testa sulla corsa potevo tenerlo a distanza visto che il passo gara era uguale. Improvvisamente mentre mi appresto a fare l'ultima curva vedo William che imbocca nuovamente la corsia dei box e mi regala la seconda posizione, un grazie... un inchino e via fino al traguardo! Le cose belle arrivano sempre quando proprio non te le aspetti e nelle prossime gare voglio cercare di tenere la stessa convinzione, senza pensare troppo ad andare forte ma tranquillo e costante, magari qualche altra soddisfazione me la porterò a casa prima della fine del campionato. Nel complesso una gara un pò piatta visto che dalla 12a posizione alla 2a non ho fatto un sorpasso in pista ma va bene così, non sempre possono venire fuori gara al cardiopalma, ringrazio tutti i partecipanti e lo staff.
×
×
  • Create New...