Siamo giunti al 5 appuntamento del Legends, Historic Car Championship ieri sera.

Ad andare in scena è stato il Trofeo Ford, un monomarca in cui vedeva i nostri piloti guidare le meravigliose Escort RS1600 "MK1" nell'antico circuito di Bridgehampton e per la prima volta sul nostro portale, con la Mod Wet 2.0 siamo andati a simulare il bagnato!

Una gara avvincente che nonostante qualche assenza ha riservato grande spettacolo per i presenti, spuntava il nome di qualche favorito come Tortella, Giannone, Santacroce e il "nascosto" Porreca ed in qualifica le aspettative sono state rispettate con Porreca che fa segnare la seconda Pole stagionale con un tempo di 1.54.7 che, considerando lo stato della pista non ottimale (il grip del tracciato era dinamico e quindi con il passare dei giri migliorava) è stato davvero un gran tempo!   

Distaccato di qualche millesimo Tortella; poi a circa mezzo secondo Giannone seguito da Santacroce, Giuttari, Vigni, Reali, Banello, Doria e Antonacci a chiudere la Top 10.

In gara una super partenza da parte di Giannone lo fa balzare subito al comando soprendendo i primi 2 ma trovandosi poi a dover difendere con i denti stretti la testa della gara con Porreca e Tortella che arrembavano alle sue spalle per trovare qualche spiraglio e cercare di fuggire il prima possibile. Lo spiraglio sembra averlo trovato Donato quando all'inizio del 4 giro grazie ad un pò di scia con grande coraggio prova ad infilarsi all'interno della prima curva, curva molto difficile per tentare il sorpasso visto il bagnato a terra e la pendenza della stessa, sembra aver sorpassato Giannone ma la traiettoria molto interna lo porta ad andare largo in uscita ed a mettere le ruote sulla ghiaia subendo nuovamente il sorpasso da Armando e successivamente Tortella non ci pensa 2 volte ad infilarsi e portarsi subito in 2 posizione. Qualche curva più tardi Giannone commette un errore andando a toccare la ghiaia con le ruote posteriori ed inevitabilmente perde anche la testa della corsa, vedendosi sfuggire non solo i 2 inseguitori ma viene sorpassato anche da Santacroce che era poco più arretrato.

Da segnalare il brutto ritiro per schiavi che stava facendo una bella rimonta partito dalla 11 posizione, probabilmente problemi di connessione per lui. Un pò sottotono rispetto alle altre gare il giovane Riccelli che si deve accontentare di un 9 posto. A sorpresa Santacroce che ha retto il passo per tutta la gara, verso la fine ha dovuto cedere il 3 posto ad un bravo Giannone che non ha mollato e con la stessa grinta di inizio gara si è ripreso la posizione da cui era partito.

Dunque un ottimo Tortella che non commette errori e fa segnare addirittura il record verso fine gara e va a prendersi la 3 vittoria di questo campionato, distaccato di soli 5 punti da Porreca che farà di tutto per superarlo in classifica Lunedi prossimo con le bellissime "GT - Classic" degli anni 70 sul circuito di Oesterreichring!

0
0
0
s2smodern