Si è concluso da poco a Spa-Francorchamps il quarto appuntamento del GT4 European eSports Series organizzato da Racingontheweb sul simulatore Assetto Corsa. Ancora una volta è il team oN3 a dominare il weekend, stavolta però è Roberto Boga che dopo essersi nascosto nelle libere, in qualifica tira fuori un tempo stratosferico di 2:28.195, rifilando tre decimi al suo compagno di team Gianluca Gilli, entrambi su Maserati. Al terzo posto troviamo Poli, primo dei piloti Porsche a mezzo secondo dalla pole, seguito dal leader del campionato Nania che deve fare i conti con 60 kg di zavorra. Santacroce si piazza in quinta posizione, poi Marinelli, Ciucci e Albanese. Un po’ in difficoltà Lorenzo Tortella che non va oltre il non posto. Al via della gara Boga mantiene la posizione, mentre Poli approfittando di una indecisione di Gilli a la source si prende la seconda piazza che durerà poco visto che alla fine del primo giro il pilota elbano sbaglia completamente la staccata alla bus stop, costringendolo a tagliare sull'erba e obbligato a ricedere la posizione a Gilli.

Come se non bastasse Poli si ritrova con Nania e Santracoce incollati al suo posteriore sul rettilineo del Kemmel e al momento della staccata Nania arriva leggermente lungo tamponando il pilota del Black Falcon Team. Per fortuna non ci sono gravi conseguenze e le posizioni rimangono invariate. Nel frattempo davanti Gilli riesce ad approfittare di un errore di Boga a Pouhon ed a prendersi la prima posizione. Boga non ci sta e qualche giro dopo ricambia il favore. Intanto a metà classifica si accendono delle bellissime lotte, molto corrette e divertenti per chi le vive in prima persona. Nania, che nel frattempo ha ripreso Poli, riesce a passarlo poco prima del pit. Gioacchino deve però fare i conti con il rifornimento del carburante ed al suo rientro in pista si ritrova nuovamente quarto, stavolta con 8 secondi da recuperare a Poli ma comunque davanti a Santacroce un po’ in difficoltà con le gomme. Ottima prima parte di gara anche per Ciucci, che dopo essere stato costretto al cambio gomme vede svanire la possibilità di lottare per il podio. A fine gara troviamo quindi in prima posizione Boga seguito dal suo compagno Gilli. Terzo, grazie anche alla zavorra di Nania che chiuderà quarto, si piazza Poli. Quinto Santacroce seguito de Marinelli, Ciucci e Tortella. Nonostante il dominio della oN3 la gara è stata bella e combattuta e visto che Il campionato non è ancora chiuso a Budapest tra due settimane si annuncia una gara spettacolare.

0
0
0
s2smodern