Jump to content
This site uses cookies! Learn More

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. :)

All Activity

This stream auto-updates     

  1. Last week
  2. Boh, non so come mai è sparita, visto che non andava una mazza, probabilmente sarà da mettere a posto. Comunque bisogna reimpostare i campi con nome utente eccetera edit: probabilmente l'altra sera c'è stato un errore di aggiornamento da parte di Kunos in quanto avevo provato anche a fare la convalida dei file e diceva che era tutto a posto... ieri sera mi ha fatto un'altro piccolo aggiornamento e l'auto è magicamente riapparsa Forse nessuno se ne è accorto perchè siamo in pochi ad usare la Nissan
  3. Ma vero?? Io ancora non ho guidato dopo l'aggiornamento ed in giro non ho letto nulla...come mai e' sparita?
  4. 20/05/2019 - L'annuncio della famiglia: "I suoi successi unici come sportivo e imprenditore sono e rimarranno indimenticabili". L'ex campione del mondo è morto in una clinica in Svizzera e aveva 70 anni. Il mondo dello sport dei motori e in particolare quello della Formula 1 piange Niki Lauda. Il pilota austriaco, classe 1949, è morto in una clinica svizzera il 20 maggio. Vincitore del campionato nel 1975 e 1977 su Ferrari e, dopo un primo ritiro, nel 1984 su McLaren-TAG, Lauda resterà per sempre nella memoria dei tifosi per la straordinaria forza di volontà in seguito a uno spaventoso incidente in pista nel 1976 sulla pista di Nurburgring in Germania. Chiusa definitivamente la carriera di pilota alla fine del 1985, con un totale di 25 gran premi vinti, Lauda non è mai allontanato davvero dalla velocità diventando imprenditore nel settore aereo. Da imprenditore, infatti, aveva creato fondato e diretto due compagnie aeree, la Lauda Air e la Niki; da dirigente sportivo, dopo avere diretto per due stagioni la Jaguar, era dal 2012 presidente non esecutivo della scuderia Mercedes AMG F1 e stava progettando di tornare presto al lavoro. Chiamato il “computer”, per precisione nella messa a punto della macchina e per un carattere schivo e ombroso, nel suo personale carnet di campione ci sono 71 Gran Premi: 25 vittorie e 24 pole position. In una autobiografia, Meine Story, il suo irripetibile percorso sportivo. La famiglia: “Successi indimenticabili”L’ex pilota era stato ricoverato per problemi ai reni ed era sottoposto a dialisi, mentre la scorsa estate aveva subito un trapianto di polmoni a Vienna. “Con profonda tristezza annunciamo che il nostro amato Niki è morto pacificamente con i suoi cari lunedì scorso – hanno annunciato i familiari -. I suoi successi unici come sportivo e imprenditore sono e rimarranno indimenticabili. La sua instancabile spinta, la sua semplicità e il suo coraggio rimangono un modello e un punto di riferimento per tutti noi. Lontano dal pubblico, era un marito, padre e nonno amorevole e premuroso. Ci mancherà molto”. Anche il cinema si era innamorato della sua storia e nel 2013 con la regia di Ron Howard era arrivato in sala Rush con il racconto della rivalità tra Lauda e l’inglese James Hunt. “Oggi è un giorno triste per la F1. La grande famiglia della Ferrari apprende con profonda tristezza la notizia della morte dell’amico Niki Lauda, tre volte campione del mondo, due con la Scuderia (1975-1977) – si legge in un tweet della casa di Maranello -. Resterai per sempre nei cuori nostri e in quelli dei tifosi. #CiaoNiki”. “Tutti alla McLaren siamo profondamente rattristati nell’apprendere che il nostro amico, collega e campione del mondo di Formula 1 1984, Niki Lauda, è scomparso. Niki sarà per sempre nei nostri cuori e custodito nella nostra storia. #RIPNiki” il tweet della casa automobilistica inglese. Montezemolo: “Enorme vuoto, Zanardi: “Good speed” “Caro Niki, grande e vero amico da cinquant’anni, ti penso tanto e la tua scomparsa lascia un enorme vuoto dentro di me” il ricordo da parte dell’ex presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo. “Con te ho vissuto alcuni dei momenti più belli della mia vita, abbiamo condiviso tante indimenticabili vittorie della Ferrari e siamo sempre stati uniti da grande affetto, anche quando ci siamo trovati a competere in campi avversi – prosegue Montezemolo in una nota -. Sei stato un grande Campione, un Campione del Mondo in pista e fuori, un amico sincero, un uomo diretto e leale. Sono vicino con grande affetto ai tuoi figli e a tua moglie e invito tutti i nostri tifosi a rivolgere un ultimo grande applauso a te, indimenticabile Campione”. Su Twitter il saluto di Alex Zanardi: “Ti svegli il mattino, guardi fuori… piove. Che giorno triste. Poi leggi le notizie e scopri che è morto Niki Lauda, uno dei tuoi eroi da sempre. E allora sì, è davvero un giorno triste! Godspeed Niki”. “Riposa in pace Niki Lauda. Per sempre nei nostri cuori, per sempre immortalato nella nostra storia. La comunità degli sport motoristici oggi piange la devastante perdita di una vera leggenda. I pensieri di tutta la F1 sono con i suoi amici e la sua famiglia” il commento del Circus della F1 su Twitter. Merzario e il salvataggio a Nurburgring“Eravamo nemici-amici. Nelle competizioni eravamo super nemici ma nel privato eravamo molto amici” dice a Radio Capital l’ex pilota di Formula Uno, Arturo Merzario, che nel Gp di Germania salvò la vita a Lauda estraendolo dall’abitacolo dopo l’incidente. “Ci furono tanti problemi, non riuscivo a slacciargli la cintura di sicurezza, si era contorto il telaio, il pericolo era che le lamiere mi tagliassero. Al terzo tentativo ci riuscii, avevo imparato al militare a fare il primo soccorso con la respirazione artificiale e il massaggio cardiaco -ricorda Merzario-. Riuscii a salvarlo, quei due minuti furono fondamentali per tenerlo in vita e far intervenire i medici. Ci siamo sentiti nel tempo, l’ultima volta un mese fa. Era molto affaticato dall’intervento. Il suo rientro in pista 42 giorni dopo l’incidente? Era nella sua indole, noi correvamo per passione. È vero che non la ringraziò per averlo soccorso? È vero, mi ringraziò solo nel 2006. C’era troppa rivalità, eravamo davvero nemici amici. Lauda era nato campione ed è morto da campione”.
  5. Dopo l'aggiornamento ACC di ieri la Nissan è sparita, ora che facciamo?
  6. ..... Riguardo al replay nn saprei dove trovarlo, ho avuto solo il tempo di sbirciare prima che cambiasse la sessione, ma non avevo la prima parte.
  7. No eri Andrea tu con la Ferrari che si è infilato fra le 2 BMW, ma Riccelli A te invece (Melonari) chiedo, hai il replay? Hai avuto modo di controllare? Perché io non ce l'ho e non credo di essere l'unico. Sarebbe molto utile averlo
  8. La parte della direzione gara sarà svolta quasi interamente dal gioco visto le notevoli opportunità che lo stesso offre. Poi per tutte quelle situazioni di pista che il gioco non supporta interverrà la direzione gara sempre sotto reclamo effettuato dal pilota o team tramite modulo reclami e previo filmato dell'accaduto mandato alla DG tramite staff@racingontheweb.net. Tutti i reclami non contenenti filmato saranno rigettati. Le opportunita che il gioco offre sotto questo aspetto allo stato attuale sono pressochè nulle, il Replay non si può salvare al momento, e quindi per poter rivedere l'accaduto e registrare il video occorre usare software di terze parti come "obs", "fraps", "l'overlay di nvidea geforce" ecc. ecc. Questo almeno fino a quando il gioco non ci darà la possibilità di salvare il replay. Non basta....l'unico modo di fare la registrazione è appena finita la gara, una volta riavviata la sessione o se si esce dal server si perde il replay. Il server cercherò di settarlo in maniera da avere tempo a fine gara di rivedersi l'accaduto e registrarlo prima che si riavvii visto che non posso bloccarlo (10min di tempo). Se conoscete altri metodi ben venga... Discorso particolare va fatto per la partenza lanciata, se l'avete provata avete visto come funziona e se qualcosa va storto è un casino. Quindi in questa fase l'attenzione dovrà essere massima, tutti dovranno stare attenti ad entrare in tempo in pista altrimenti si troveranno penalizzati in corsia box per più di 2 minuti. Al semaforo verde si deve partire tutti insieme, se qualcuno viene superato perché è distratto e non parte in tempo si crea casino in griglia non facendo più recuperare la posizione. Insomma provatela molto da qui in avanti per non arrivare impreparati alle gare ufficiali perchè la sessione di gara non sarà assolutamente riavviata per questi problemi. Impostate il tasto per cambiare MDF. E' molto importante sia per la gestione dei pit, anche se non è obbligatorio il pit sicuramente potrà essere necessario farlo durante la gara per riparare la propria vettura a seguito di un contatto o semplicemente per strategia, che per scontare l'eventuale penalità che il gioco potrà assegnare per tagli pista o per eccessiva velocità in corsia box (cosa molto facile da prendere). ORARIO GRAN PREMIO Apertura server: 20.00 Prove libere: 20.00 – 21.40 => durata 100 min. Qualifiche: 21.40 – 22.00 => durata 20 min. Gara: 22:00 DATI SERVER Nome Server: ROTW Blancpain e-Series Champ Official Server Password: INFO UTILI prima di ogni gara, durante la settimana di prove libere, verificare l'accesso al server ROTW, in caso di problemi comunicarlo tempestivamente in modo da dare supporto completo. Non lo sarà dato invece nella serata di gara per questa problematica. Obbligo di presenza per tutti i piloti in Teamspeak, per eventuali comunicazioni la Direzione Gara userà la funzione wisper per interagire con i Team. Come di consueto gli orari saranno rigorosamente rispettati. Vi raccomandiamo sempre il MASSIMO FAIRPLAY e rispetto delle regole (specialmente bandiere blu e precedenze all'uscita dai box) Obbligatorio chiudere tutti i programmi P2P, tipo Emule, ecc.ecc. che occupano banda e rischiano di compromettere la gara a tutti non solo a chi l'ha in esecuzione. Obbligatorio staccare il wi-fi per chi lo usa con i televisori, telefonini ecc. vi fanno alzare il ping rischiando di essere buttati fuori dal server. Molto importante: Fare un test privato di gara con 24 piloti AI per verificare di non avere problemi, in gara ufficiale, di stuttering che pregiudicherà sia la vostra gara ma sopratutto quella degli altri piloti. Chiudere o non attivare gli aggiornamenti automatici di sistema operativo e dell' antivirus, cosi da evitare ritorni ad Dekstop "inopportuni" Chiudere eventuali altri programmi che non servono ma che occupano memoria. Controllare di avere il nome corretto con le iniziali maiuscole. Sono vietati i Nick. Per i reclami compilare l'apposito modulo linkato nella pagina del campionato.
  9. Earlier
  10. ciao Iarno, una domanda, le auto le possiamo cambiare dopo Misano giusto?

  11. Ciao a tutti, per caso qualcuno ha una scheda video tipo gtx 1660 da vendermi? Grazie comunque, Giusto
  12. Ehee...purtroppo lo conosciamo l'imbuto di Monza, puoi stare attento quanto vuoi, ma é un terno a lotto Riguardo al replay....il 29 Maggio si avvicina , mi aspetto anche il confronto dei settori con tutti i tempi al box
  13. Che dire, gara da dimenticare e incazzatura clamorosa.... qualifiche buone per me ( viste le performance della Ferrari ) infatti parto da un ottima terza fila. Anticipo la frenata alla prima chicane ma vengo toccato da qualcuno al posteriore e di conseguenza l'auto si scompone e tampono l'auto che mi era a fianco, mi giro faccio sfilare tutti e va beh proviamo a continuare ( severe damage ) arrivo all'Ascari e una Nissan arriva lunghissima alla staccata e mi tampona e mi manda a muro. Auto distrutta e ritiro penoso. Complimenti a Mazzei e Pasquali per la bellissima gara e a tutti i partecipanti.
  14. Andrea, una di quelle BMW era la mia, ho anticipato di qualche metro la staccata per non fare casini, poi guardo lo specchietto e Vabbè, "light damage rear left" però quella bastarda di BMW un po' scivolava sul posteriore comunque, grazie alla carambola/carneficina di curva 1 e 2, riesco a passare (quasi) illeso all'esterno e mi piazzo in 7a posizione. Ne avevo un po' di più della Ferrari davanti a me e dopo un po' lo passo anche perché lo vedevo un po' impiccato, ed infatti è arrivato l'errore. Mi accodo alla BMW di Schiavi e pian piano rosicchio decimi, poi inizia una guerra di nervi. A dire il vero era la guerra a chi faceva meno cappellate Finalmente Riccardo cede, ne fa una un po' oltre la semplice sbavatura e lo passo. Vedo nell'HUD il nome Gilli, restava ormai poco tempo di gara, mi metto lì un po' in gestione, poi ad un certo punto vedo che il distacco si riduce di oltre 2 sec! Ci provo ma il distacco è comunque importante, ed il coriaceo Gianluca riprende il passo senza problemi. Complimenti G. Mazzei per come hai gestito la gara, sempre lì, a mettere pressione, pronto ad approfittare fino alla zampata finale. Bravi tutti là davanti. Avevate un ritmo impensabile per me! @Freeman: perché il replay ti funziona?
  15. Visto che è più un test sul sim che un campionato vero e proprio, per me va bene tenere l'auto scelta. Più che un quasi monomarca BMW, auto molto prestazionale che tutti, o quasi, i top driver hanno scelto, mi sarebbe piaciuto vedere in pista tutte le macchine così com'è nel campionato Blancpain reale. Comunque sarà tutta esperienza per il prossimo con la versione definitiva che speriamo sia veramente completa di tutto
  16. Mamma mia che sudata. In partenza mi infilo tra due bmw attaccandomi ai freni per non fare effetto bowling. Subito dopo vengo colpito sul fianco e mi si scassa un po’ la macchina, riesco a scappare un po’ da quelli dietro, ma purtroppo non avendo più l’HUD non sapevo neanche quanto ero. Verso metà gara commetto un errore che mi costa due posizioni. L’ultimo giro della gara penso sia stato il giro più teso di tutta l’intera gara, una lotta a 4 fino al traguardo. Complimenti come sempre ai missili lá davanti e un grazie ai commentatori per la live. Ci vediamo a Misano
  17. Per me invece gara non come nelle aspettative, purtroppo al t1 vengo sportellato da una Ferrari che a sua volta viene sportellata da non so chi, fatto sta che la vettura è abbastanza accartocciata e non va una mazza, non riesco a tenere il ritmo delle PL con molti problemi di stabilità sopratutto all'Ascari. Chiudo in P11 senza infamie e senza lode Complimenti a Giuseppe e Daniele per la bellissima lotta
  18. A Monza la partenza lanciata dovrebbe cominciare dopo la Roggia nn credete? Stavolta é toccato a me non passare indenne la prima curva, non avevo neanche tentato di impensierire Smeriglio davanti a me, ho cercato come sempre di starmene buono pregando per passare indenne e alla fine é andata come avevo previsto.... Prima della gara mia moglie: "In bocca al lupo more, Io: "Crepi e speriamo nn mi buttino fuori alla prima curva" .....Taaaccc , me la son tirata da solo Avrei voluto rivedere l'accaduto ma il replay nn mi copriva la partenza e non si é visto neanche dalla diretta , quindi nn saprei neanche come fare reclamo, ...vabbé R.Sena, a Misano na birretta al bar te la secco volentieri e magari mi spieghi pure la pista Riparto ultimo perdendo anche tempo per ripartire, scarico di adrenalina e con la macchina che nn riconosco , dalla diretta si vede solo il cofano che nn si chiude, ma purtroppo i tempi nn vengono. Finisco 7° subito dopo il mio compagno di Team Vencato, anche a lui nn é andata bene in qualifica e ha preso anche un DT ...peccato per il Team, non eravamo lontani dai primi come tempi e questo un po mi stupisce e un po' mi rincuora, anche se io non credo avrei avuto la costanza per spingere 1 ora come hanno fatto loro, bravi ,uno spettacolo puro dalla diretta, anche per la bellezza delle immagini di Acc, in molte inquadrature sembrava di vedere le immagini reali dalla TV. Feedback Acc: Per quanto mi riguarda sono andato in palla con le gomme alla qualifica, mi piacerebbe vedere le temperature pista e aria anche dentro al server ,cosa che spero implementino alla 1.0 Stavolta niente perdita di pressione gomme, nonostante i cordoli dell'ascari. Un piacere il saluto e il commento tecnico del mitico Rombo27 e grazie a Rotw x la diretta.
  19. Premetto che nelle libere mi son preso una squalifica giusta, cambiamo marcia il limitatore si leva (!?!) e per vizio sono sempre a tavoletta quando lo inserisco quindi ci stà, peccato che poi inizialmente non mi faceva scendere in pista, e la logica c'è, ma se esci e rientri, rimani sempre squalificato ma puoi cmq girare anche se non ti registra i tempi. Passando poi in qualifica torno operativo e diciamo che abbiamo fatto solo il compitino, si poteva leggermente salire ma non arrivare molto in alto. Gara tragedia...prima di fine qualifica carico il setto da gara, mi schiero ed il setto non è giusto non ho la benzina che volevo, se sei già schierato, non puoi più tornare ai box per ricaricare il setto, il menu è inibito....dopo un paio di rosari penso, esco e rientro mancano 75 secondi....bene, eseguo, rientro velocemente, sono posizionato prima nella mia posizione, dopo q.che secondo mi trovo retrocesso come ultimo...e penso, ok ci sta, carico il setto giusto, mancano 15 secondi al via scaldo il piede e mi schiaffa ai box...bloccato per 2,5 minuti....stavo per uscire quando ho detto no dai rimango carico però il setto più estremo, fatto ciò, rientro in auto e per magia potevo già partire dopo meno di un minuto...booo.....rientro in pista con 75secondi dall'ultimo e per il resto poco da dire ho cercato di fare il massimo ma non ho raccolto nulla. Credo cmq mi abbia penalizzato in q.che modo, perché risulto ad un giro e non sono stato doppiato in pista, credo di essere entrato quando il primo giro non era ancora finito, altro mistero.... Pace alla prossima, complimenti al podio
  20. Nonostante le mie solite cappelle ed il risultato ho fatto una bella gara. La qualy da dimenticare sempre troppi errori poi la modalità' Alzheimer mi fa caricare il setto sbagliato e parto con 10 litri di benzina dopo pochi giri entro per il pit ma la tabella box non mi fa aggiungere benzina per farlo devo premere esc e caricare il setto da gara (qualcuno sa perché' non potevo aggiungere benzina?) poi rientro in pista debitamente doppiato. Mi faccio doppiare dal Tegolino e mi metto in coda a lui tenendo il suo passo, poi lui sbaglia mi sdoppio e raggiungo Schiavi e lo seguo per buona parte della gara. Taglio il traguardo soddisfatto comunque perché' tenevo un buon passo. Devo affinare il mio controller perché' lo trovo troppo diretto, nonostante nel pannello del mio OSW ho impostato la rotazione gradi a 900 in game e' impostata a 1080, e' corretto? qualcuno ha OSW per comparare questa impostazione? Complimenti a Giuseppe e a tutto il podio!!
  21. Bella gara. Molto dura... Grande sudata con la quale sono stati messi in mostra aspetti positivi e negativi di questo simulatore. Il consumo gomme relazionato al carburante e quanto ca**o fa il carburante...! Avevo avuto questa impressione durante le scorse settimane, che 10 litri in più o in meno cambiavano parecchio... L'ho sempre quasi eticattata come "vabbe dai, sono io che giro meglio/peggio", ma stasera ho avuto la conferma di ciò che pensavo. Una piccolissima cosina cambia tutto e, stasera, questa è stata la chiave della mia vittoria. Dopo essere partito secondo (Che tempone stratosferico per la pole!) nella prima parte di gara mi rendo conto che Pasquali ha un passo di un decimo superiore a me. Non se ne va via percé sbaveggia un pochetto. Passo al piano B: tirare come un pazzo le marce per consumare più carburante (quanto in più? circa 4 litri in più in 12 giri sì e no) ed essere più leggero per capire se, dove e quando avrei avuto possibilità di vittoria. Mi avvicino, ma sbaglio, riprendo Pasquali ma l'ascari in scia è TOSTA di brutto.. A metà gara tendo a conservare il carburante per arrivare fino in fondo: gioco con l'ECU ed i giri motore per rimanere vicino al leader, mi bastava quello. Risparmio carburante ma, essendo più leggero, non perdevo nulla. A tre giri dal termine passo con ECU map 1 e mi butto in 3 giri da qualifica folle, con le gomme che non tenevano più una beneamata CEPPA Una piccola sbavatura di Pasquali mi permette di avere l'opportunità nella quale ho sperato tutto il tempo e non ho osato farmela scappare, chiudendo il sorpasso all'inizio del penultimo giro e prendendo per primo la bandiera a scacchi. Bella gara, bel simulatore, anche se più di qualcosina deve ancora essere sistemato. Auto continuamente diversa giro dopo giro e che richiede impegno non indifferente per portarla al limite. Chiudo ringraziando tutti per la bella serata. Complimenti vivissimi all'organizzazione, ai partecipanti ed al mio diretto avversario di stasera. Ci vediamo a Misano!
  22. Non ne ho idea di come funzioni esattamente, ma presumo di si, io posso settare solo le temperature ad inizio sessione, poi tutto quello che viene dopo è gestito dal simulatore. Quindi è un terno al lotto.
  23. Tra qualifiche e gara, vista la differenza di orario, le temperature saranno diverse?
  1. Load more activity
×
×
  • Create New...