Jump to content

Race 8 Spa-Francorchamps


Iarno
 Share

Recommended Posts

12 ore fa, GIO dice:

 a me basterebbe avere la pista...per fare almeno un paio di giri prima della gara....chiedo troppo ???

 

 

Guarda che la pista è stata sempre presente sul CM :chair:

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, rdasilva dice:

che poi dal content manager\ server da anche la safety car...si può anche non scaricare?

Bisogna averla altrimenti non ti fa entrare nel server. Ma cmq quella la si ha tutti, perchè era anche sul modsinc:smilie_daumenpos:

Link to comment
Share on other sites

On 5/5/2021 at 21:30, Iarno dice:

Bisogna averla altrimenti non ti fa entrare nel server. Ma cmq quella la si ha tutti, perchè era anche sul modsinc:smilie_daumenpos:

dal content non ero riuscito a scaricarla ma , come dici te , si vede che era presente nel modsinc ..infatti entro nel server senza problema

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Rombo27 dice:

Mi scuso con Liguori, mi sono spostato perché la freccetta rossa mi diceva che avevo completato il sorpasso, invece eri ancora li, scusami ancora !

Scuse accettate, peccato però , la gara per entrambi prometteva bene, io sinceramente non me lo aspettavo  visto che la curva era ancora molto lontana ..infatti se aspettavi ancora un pò avresti avuto più margine  e probabilmente in staccata mi avresti obbligato a darti spazio anche se ero all'interno...hai anticipato un pò troppo ...radar o freccia che sia.

Link to comment
Share on other sites

Dopo le qualifiche orrende (non un giro decente) alla fine rimedio un onesto 4° posto.
Gara fatta quasi sempre in solitaria quindi non ho visto i duelli e gli incidenti che ci sono stati (visti poi "in differita" su twich).

Unico appunto l'incidente al 3° giro con Vigni, l'ho tamponato ma è stato a seguito di un lag gigantesco che ha fatto arretrare la sua macchina di...boh, 100 metri? 🤔

In ogni caso io ho avuto la peggio ed ho perso un mucchio di tempo e un paio di posizioni, peccato perchè senza quei secondi persi lì podio...beh, un pensierino potevo farlo. 
Alla prossima!

Link to comment
Share on other sites

La pista non era certamente tra quelle fatte benissimo, avrà avuto i suoi difetti, ma guidare a Spa è sempre bellissimo e questo layout è uno dei più belli in assoluto, non avrei smesso nemmeno dopo la gara, è una droga.

Avevo poco allenamento, fatto tutto negli ultimi 2 giorni quindi il setup non era abbastanza perfezionato e speravo solo di concludere la gara in modo degno cercando di tenere a bada Daniele. Qualifica un po' deludente, non riesco a tirare fuori il massimo ma rimango fiducioso per la gara dato che ho optato per un setup un po' più scarico per superare nel lungo rettilineo. Proprio grazie a questo riesco a superare tutti fino a portarmi in terza posizione dove riesco a mantenere un ottimo passo il che mi fa essere speranzoso per il resto della gara. Fino al primo pit tutto perfetto, poi quella maligna della Safety Car ci mette lo zampino e da la possibilità a Daniele di recuperare tutto lo svantaggio accumulato. Io invece, furbo come una faina, in SC decido di effettuare un altro pit stop per cambiare nuovamente gomme e mettere qualche litro di benzina in più per allungare leggermente lo stint centrale. Sulla carta tutto bene, in realtà al restart non riesco a stare con il gruppo, perdo terreno e non capisco il motivo fino a quando non mi accorgo di aver montato le Medie per errore. Perdo terreno, tanti secondi preziosi su Daniele. Rientro per l'ultimo pitstop, arrivo lungo, devo fare manovra e perdo altro tempo, quando posso ripartire ho ancora la retromarcia e parto al contrario, perdo altro tempo e tutti i santi in paradiso si tappano le orecchie. Oramai il distacco è troppo ma cerco di tirare ugualmente e naturalmente vado in testacoda. Rischio di perdere anche la posizione su Giuttari. Finisco con un ottimo secondo posto ma perdo terreno su Daniele bravissimo ad aver recuperato (mer*a bucone mer*a)😂

Link to comment
Share on other sites

Il Re di Spa è tornato!!!

Dopo il 3° posto nel champ '67, Maurizio Garosi, con prepotenza e assoluta padronanza del mezzo e della pista si riprende il ruolo che gli spetta: The Master of Spa...

questo sarebbe stato il titolo in prima pagina che avrei voluto, in realtà agguanto un 6° posto ma che per me vale tanto; quasi quanto un podio. Vale perchè per 44 giri ho commesso solo un errore al bus stop e due sgommate in accelerazione al tornantone. Per il resto gara (per me) perfetta. Avevo un buon ritmo (per me ovvio) più basso dei tempi che avevo segnato nelle sessioni libere.

Faccio anche un bel sorpasso in fondo al Kemmel, e paro una Williams che cerca di superarmi. 2 soste gomme morbide. Il setup fatto da mia moglie era ottimo.

Sono stato dietro attaccato a Cruz  e mi sono ritrovato anche davanti a Porreca (per poco) ma sono momenti da appendere in bacheca. 

Una fatica mostruosa, ma mi sono divertito, finalmente senza nessun intoppo tecnico. Prima di alzarmi dalla postazione ho dovuto aspettare una decina di minuti, non riuscivo a muovermi. Non ho potuto sentire la telecronoca, appena posso lo faccio.

Bravi tutti!

Link to comment
Share on other sites

Serata fatata....

Qulifiche : ultimo giro crono sono sotto di 5 decimi dal mio tempo, ma : mi si gira Santacroce davanti a me,lo evito, arrivo alla bus stop si gira Ferracuti mi distraggo arrivo lungo e mi da taglio anullandomi un tempo che valeva la 4 posizione.

Gara : primo giro vedo Ferracuti VOLARE, Basilico vola pure lui e atterra sulla mia macchina distruggendola, vado ai box prendendo penalità.

Grazie alle safety car rientro in gioco ma con tanta benzina ho difficoltà e verso la fine ancora vedo Ferracuti VOALRE mentre ero in lotta con lui e Saverio...mi distraggo e faccio un errore. 

Ultimi giri sto recuperando e sono dietro a Ferracuti e cosa fa Marco ??  VOLA !!!   e io come al solito vado a muro per evitarlo...

Ho passato la serata a vedere Marco VOLARE .

 

alla prossima

 

Edited by GIO
Link to comment
Share on other sites

😎 Ora tocca a me... ho capito che il vero divertimento e alzare gli specchietti e vedere auto volare 😆.... mi sono davvero divertito in TS con Marco e Gio...uno spasso... Poi non vi dico cinicamente la goduria vedere Iarno e Vigni strafrascassarsi a vicenda... lo so antisportivo... "morte tua vita mia" non avete idea quante volte sono morto e rinato in passato.... ora passiamo alla parte tecnica.... safety car monto medie e con 150L decido un solo pit... strategia non vincente ma ottima per terminare la gara 7/8 posizione.. infatti.... è andata benino con un auto leggermente non al top... complimenti a Daniele quel cu..rotto  Donato anche tu nel limbo dei muretti baciami ancora... ottima la diretta... tutto buono tutto bello.

Edited by grenge
Link to comment
Share on other sites

Cosa mi aspettavo dalla gara di ieri?devo essere sincero,il mio obiettivo massimo era un terzo posto visto che il giorno prima della gara mi sono guardato un'intero stint di Donato con tempi che erano almeno un secondo più veloci rispetto ad i miei........parto terzo ed al via ho un ottimo spunto,purtroppo la brutta partenza di Liguori mi blocca e non posso far altro che restare dietro ed attendere.primi giri una tragedia per me,mi passa Otto,poi Ferracuti ed anche quella merdaccia di Cruz.una volta portate le gomme in temperatura mi rifaccio sotto,ma nel tentativo di passare Otto allungo troppo la frenata alla bus stop e vado in testagoda(fortuna che non l'ho preso).riparto con una decina di secondi di ritardo dal gruppetto,resetto tutto e mi metto sotto per cercare di recuperare e mentre gli altri iniziano il giro dei pit,io nel frattempo ho ripreso Otto e Liguori che sono in piena lotta.decido di aspettare per vedere cosa combinano e dopo l'Eau rouge si toccano e vanno a muro.SC che per me vale oro visto che ero l'unico ad non aver ancora effettuato il pit.alla ripartenza sono secondo dietro Donato,so già che andra via ma cerco di mantenere il mio ritmo sapendo di poter allungare il mio stint rispetto a lui,ed infatti al momento del suo secondo pit io ho ancora una ventina di litri e inizio a tirare come un matto.tre giri dopo rientro anch'io sperando che lo sforzo sia bastato e cosi è,infatti esco dai box davanti a Donato.so che Spa non è l'Ungheria e che lui proverà subito l'attacco,ma fortuna vuole che a blanchimont dopo avermi preso tutta la scia arriva lungo e va sull'erba e poi sul muro.Mi dispiace per Donato,ma alla fine l'unico modo che avevo per batterlo era provare a metterli un po di pressione e sono riuscito nell'intento.una gara partita con il piede sbagliato,si è trasformata in una vittoria,grazie a molta fortuna ma dove ci ho messo anche un po del mio.sono veramente contento del risultato.mancano ancora quattro gare dove può succedere di tutto,ma per adesso in Ferrari ci godiamo il momento....

@Cruz (puppa M***A) 🤣

Edited by danipoli85
Link to comment
Share on other sites

14 hours ago, Marco Ferracuti said:

Giovanni avevo un jet tra le mani, andava così veloce che era imprevedibile. Ti aspetto lunedì sera per la seconda parte

Ok Marco, porto i pop corn.

Link to comment
Share on other sites

  • Iarno unpinned this topic

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...