Jump to content
Iarno

Briefing Monza

Recommended Posts

Gara1Monza


Logo_briefing_nero.png

INFO GARA
  • Tempo gara: 60 minuti
  • procedura di partenza lanciata dietro safety car*
  • Apertura server: 20:00
  • Inizio Qualifiche: 21:30
  • Partenza della gara: 21:50
  • Formula Classica con tutti i piloti in pista (no cambio pilota)**

ZAVORRE

INFO UTILI
  • Vi raccomandiamo sempre il MASSIMO FAIRPLAY e rispetto delle regole (specialmente bandiere blu e precedenze all'uscita dai box)
  • Obbligatorio chiudere tutti i programmi P2P, tipo Emule, ecc.ecc. che occupano banda e rischiano di compromettere la gara a tutti non solo a chi l'ha in esecuzione.
  • Obbligatorio staccare il wi-fi per chi lo usa con i televisori, telefonini ecc. vi fanno alzare il ping rischiando di essere buttati fuori dal server.
  • Ridurre al minimo l'uso delle APP di assetto corsa aiuta notevolmente ad aumentare FPS.
  • Molto importante: Fare un test privato di gara con 28 piloti AI per verificare di non avere problemi, in gara ufficiale, di stuttering che pregiudicherà sia la vostra gara ma sopratutto quella degli altri piloti.
  • Purtroppo AC richiede connessioni stabile e buone per una "buona esperienza Multiplayer" chi avrà ping elevato e chi basso ma lagga lo stesso, crea scompenso sul server è verrà allontanato dalla DG non potendo prendere parte alla gara.
  • Chiudere o non attivare gli aggiornamenti automatici di sistema operativo e dell' antivirus, cosi da evitare ritorni ad Dekstop "inopportuni"
  • Chiudere eventuali altri programmi che non servono ma che occupano memoria.
  • Controllare di avere il nome corretto con le iniziali maiuscole. Sono vietati i Nick.
  • Tutti devono avere il pack delle skins personalizzate dagli altri piloti scaricabili tramite ROTW ModSinc
  • Per i reclami compilare l'apposito modulo linkato in Home Page o più in basso nella sezione "LINK".
  • Salvate sempre i replay di gara.
  • La chat sarà utilizzata come ultimo mezzo di comunicazione dalla DG per far fronte a problematiche varie che si possano verificare nella serata di gara ufficiale.

DIREZIONE GARA
  • Si ricorda a tutti i piloti di attenersi scrupolosamente al regolamento per quanto riguarda il discorso "tagli". La vettura deve avere sempre due ruote in pista, il cordolo non fa parte della pista. Si tollera solo l'uscita di curva, non l'entrata, sul sintetico dove non c'è un effettivo guadagno sia di tempo che di posizionamente verso la successiva parte del tracciato
  • Prestare massima attenzione alle fasi iniziali della gara, specialmente alla partenza dove non si tollerano contatti da "server pubblici", ma nemmeno distrazioni che potrebbero causare problemi agli avversari e nelle peggiore delle ipotesi il ritiro dalla gara. Saremo fermi e severi nel sanzionare questi contatti.
  • Massima serietà in pista, tenere un comportamento altamente simulativo e rispettoso verso gli altri aiuta notevolmente il divertimento di tutti.
  • Divieto assoluto di usare la chat in gara/qualifica, per qualsiasi problema utilizzare TS3 per la comunicazione con la DG (canale Direzione Gara del TS). La chat sarà utilizzata solo dalla DG come ultimo mezzo di comunicazione per far fronte a problematiche varie che si possano verificare nella serata di gara ufficiale.

LINK

SITUAZIONE PUNTI PATENTE

 

 

*in mancanza della Safety Car della DG sarà il Poleman a fare l'andatura come da regolamento (modulo Partenza lanciata)

**Nel caso in cui si presentassero 4 Team non più tardi di Martedì prossimo, lo svolgimento del  campionato passa con la formula del cambio pilota.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho corretto un errore in questo post che riportava la partenza da fermo. La partenza, come da regolamento è Lanciata :smilie_daumenpos:

molto probabilmente la farà il poleman visto alcune assenza dello staff. Comunque vi aggiornerò direttamente in TS questa sera. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima gara veramente dura fisicamente e mentalmente.Dalle qualifiche si nota un precario equilibrio delle posizioni con 15/16 piloti su tempi simili.Si preannuncia una gara di nervi..Qualifica regolare , parto 10° con Otto che mi passa in scioltezza all'avvio poi i tempi scendono e tengo un buon ritmo dietro a Zerbini ; tutto ok fino al pit e la macchina mi sembra piu' scivolosa , faccio fatica a girare regolare alternando giri buoni ad altri meno buoni.Sul finale si accende la battaglia per il 9° posto grazie ad un errore di William ma dura poco sbaglio la frenata dopo il rettilineo e  Zerbini mi passa e poco dopo anche Ciucci aprofitta di un mio fuoripista.Chiudo 11° e molto da pensare.

Volevo dire a William che non era mia intenzione attacarlo ma avevo spostato il ripartitore sul posteriore perche' andavo sempre un po' lungo , quindi mi sono intraversato rovinosamente (avevo frenato molto prima del solito per evitare il contatto....)

Grazie per lo spettacolo e complimenti ai primi 3 . Alla prossima

Share this post


Link to post
Share on other sites

In una pista da me odiata raccogliere un podio con certi pilotoni in pista è fin troppo. La Porsche è bella da guidare ma ha comportamenti troppo strani ed è difficile per me settarla a dovere, nelle pratiche trovo comunque un buon passo gara e mi rimane solo da trovare il giro veloce! Fino alla sera della gara il meglio fatto è stato un 47:1 da quali è so che non basterà,  con le SS devo fare almeno 3 giri per trovare il giro buono e a pochi minuti dalla fine trovo un 46:6 insperato... il giro seguente sono ancora più in palla e al t1 sono sotto di 1 decimo e mezzo, era quasi Pole, mi ha fregato il quasi! Perdo tutto all'Ascari e mi accontento del terzo posto. In gara parto bene e passo Boga alla prima curva ma so che il mio passo è almeno 3 decimi più lento di Boga e Mazzei, oltretutto i primissimi giri non riesco a innescare il grip sulle gomme e devo contenere gli attacchi di Boga. Dopo 2/3 giri Boga tenta all'esterno della prima curva ma in staccata riesco a tenermi la posizione solo che in uscita arriviamo ad un piccolo contatto che mi rallenta e perdo la posizione, da lì in poi il mio passo peggiora di 4/5 decimi (i danni sui contatti sono ancora un po' emblematici su questo sim). A metà Stint sbaglio l'ingresso alla seconda variante ed il duo Torella Poli mi passano, retrocedo in quinta posizione ma provo un undercut e recupero la posizione su Poli! Con Lorenzo comincia una battaglia di nervi e cerco di girare pulito per restargli vicino alla parabolica e tentare il sorpasso alla prima variante... arriva a metà del secondo Stint e da li in poi è stato un ombra per tutto il resto della gara! Chiudo terzo con molti punti di domanda sulla macchina ma più che soddisfatto per il risultato portato a casa. Complimenti ai primi due, imprendibili!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gara molto tirata dall'inizio alla fine, con episodi un pò spiacevoli.

In qualifica non riesco a trovare il giusto feeling con le supersoft, fortunatamente con le soft le cose vanno per il meglio fin dai primi giri lanciati.

In gara, come un ignorante dimentico di inserire la giusta marcia per il primo allungo dopo il giro di allineamento, Spadi giustamente ne approfitta fin da subito e per un paio di giri soffro la sua guida (complimenti per le ottime staccate in fondo al rettifilo David). Purtroppo in affiancamento alla prima variante scodo con la vettura in uscita e ci tocchiamo (ho rivisto bene il replay, purtroppo è stato il pattinamento che mi ha fatto intraversare). 

Il resto di gara è stato tutto in inseguimento di Giuseppe, con cui si è fatto elastico sul filo dei decimi con lui che sembrava averne un pizzico meno nel primo stint di gara e con me che invece ho ricambiato nella seconda fase avendone meno di lui, tra gomme bloccate e staccate "troppo nervose" in alcuni frangenti.

Sulla fase di doppiaggio raggiungo Marcello in Ascari, impossibilitato a sorpassarlo(forse da parte mia avrei lasciato scorrere nel rettifilo precedente entrambi, parere mio)  mi devo accodare a lui perdendo i pochi decimi di vantaggio su Giuseppe , che avrà la scia per tutto il resto del circuito fino alla seconda variante, con ingresso appaiati (forse chiudendo un pò troppo da parte mia) e per via della larghezza delle vetture ci tocchiamo fortunatamente senza grandi rischi per entrambi.

Gli ultimi giri sono stati molto belli, ho cercato di dare il massimo sempre in scia a lui e ho pagato l'errore in parabolica girandomi sulla parte un pò più scivolosa della curva.

Bene comunque così, complimenti a lui e bravi a tutti.

Cosa non meno importante: mi devo scusare con tutti per il maledetto PitLande Penalty rimasto attivo, nonostante fossi convinto di averlo disabilitato così non è stato. Spero di non essere stato invadente coi maledetti messaggi in chat e mi rimetto al giudizio degli organizzatori per eventuali penalità.

 

Mi spiace un pò per la perdita di costanza di David, complimenti invece ai nostri del team, sempre in costante crescita.

Ciao, alla prossima ragazzi.:bastone:

 

 

 

Edited by rbb78

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una bella gara fatta di nervi..... Giravo con ala 0-2 e soffrivo tantissimo l'auto nell'ultima parte dello stint, con gomme usurate. Dopo una buona pole e partenza (ragazzi ma che è successo a centro gruppo dopo l'ascari?) riesco a prendere il mio passo, guadagnare su boga che se le stava dando con spadi, e cercare di amministrare quei 2-3 secondi di vantaggio. 

Al 18esimo giro, a 2 curve dal pit, una leggera distrazione è bastata a mandarmi in testacoda. Vado a baciare le barriere, boga mi passa e se ne va. Il secondo stint è a parti invertite, questa volta ad inseguire sono io. Avevo un passo migliore, lui sbagliava sempre la roggia ed io, piano piano, mi avvicinavo. 

3 giri al termine: Il doppiaggio di pasquazzo lo rallenta un po', quel mezzo secondo che ha perso mi permette di acciuffare la sua scia. Bella bagarre, incroci, difese e attacchi, arriviamo alla parabolica all'ultimo giro totalmente affiancati. Io interno, lui esterno. Chi apre prima il gas vince, per farla breve :D

Beh.... lui apre troppo prima e si gira! :D Ringrazio, saluto e passo sotto la bandiera a scacchi. Un bell'hattrick nella pista che mi piace di più.

I complimenti a tutti i partecipanti. Un complimento in più a Spadi che ci ha fatto sobbalzare in qualifica, ed ai nostri nuovi compagni che devono macinare kilometri ma si vedono segnali positivi da entrambi :)  Ora prendo la mia zavorrina e ci si rivedrà sulle strade del principato..... Mai fatto una gara lì, non so proprio cosa ci aspetta, soprattutto con queste barche che son davvero larghe.... :D 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per ma la gara parte subito male......non ritrovo il Pit Config!!! Avendo disabilitato quello del gioco capisco che mi aspetta una serataccia!!

La gara parte bene, noto che sono più o meno competitivo e me la passo giocare per entrare nella top ten, un po di sana lotta con Giacomo che non era messo benissimo ieri sera, e altri piloti che adesso mi sfuggono, qualche errore ma niente di grave fino all'incognita del pit, non potendo impostare nulla entro, fanno tutto loro mettendomi le Medium, e 30 litri di benzina, ora con la benzina sicuramente nemmeno riuscivo a terminare la gare, ma girare con le Medium con il set con pressioni sistemate per le soft è stato esilerante, lunghi su tutte le curve, gomme ghiacciate che non ne volevano sapere di entrare in temperatura, insomma un calvario e a malincuore ho deciso di chiuderla li e ritirarmi.

Spriamo vada meglio a Montecarlo....

 

Complimenti a Mazzei :smilie_pokal:  al podio, ai nuovi piloti e ai :bastone: che sono sempre li :clap:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima gara deludente sotto tutti i punti di vista

Qualifica 11° e gara 10°!

in gara nulla da segnalare se non il giro di ricognizione dietro la "safety" dove Ledda credo si sia addormentato e si è staccato dal primo gruppo di un bel po' di spazio, portandosi dietro tutto il resto della carovana visto che non è possibile superare in questa fase.

La prima parte di gara ho avuto a che fare con Nico e Giuseppe con i quali ci siamo fatti compagnia per quasi tutto il primo stint, poi qualche errore di troppo di Nico e il classico malfunzionamento del pit per Giuseppe, mi hanno lasciato solo nella seconda parte di gara.

Dopo il pit inizio a vedere Francesco in lontananza, che a causa di un ritmo non irresistibile, riesco a riacciuffare fino ad arrivare a circa 2 secondi, in odore di gas di scarico!
Ma per sua fortuna fa un errore alla prima S che contrariamente a quanto si potrebbe pensare, gli fa guadagnare circa 1.5 secondi quindi tutti gli sforzi fatti se n'erano andati alle ortiche.

Testa bassa, ritmo costante, cerco di limitare gli errori, ricucio nuovamente e nel frattempo, in lontananza, vedo del fumo bianco ..... ma è William! Ciao William, ben ritrovato :sgratasd:Ovviamente la battaglia fra Francesco e William mi favorisce e riesco ad avvicinarmi, poi un errore di Francesco mi regala la decima piazza.

Macchina molto difficile da mettere a punto, non sono riuscito a trovare un setup che mi desse fiducia nel guidarlo quindi sono stato molto cauto e lontano dai cordoli.
La seconda di Lesmo (li mortacci sua) è proprio una gran carogna!!! in quella curva perdevo regolarmente quello duramente guadagnato.
Sicuramente questa macchina avvantaggia chi riesce a girare di più e provare le varie combinazioni vista la vastità del setup e, cosa molto importante, ogni singolo click potrebbe stravolgere il comportamento dell'auto. Mi rincuoro solo perché dalle 4 chiacchiere al bar in TS nel dopo gara, siamo tutti (o quasi) nella stessa barca, quindi campionato aperto ed avvincente.

Complimenti ai RAZZI Mazzei, Boga e Spadi, ma grandi complimenti anche a Poli che non ha girato molto a causa di un problema hardware, e a Tortella rientrato dopo una pausa.

Complimenti anche per il comportamento in pista. I piloti con cui sono stato vicino sono stati molto corretti.

Ora tocca a Monaco  :rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me gara da dimenticare con winzozz 10 che ha deciso di cambiarmi il tipo di periferica dandomi un bel pad, con conseguenti bestemmie in aramaico antico :crash: e "disfatta di Caporetto" per entrambi i team 7 :tristi01:

Riesco a risolvere all'ultimo secondo dopo molti tentativi ma non riuscendo ad azzeccare i settaggi abituali del volante mi sono trovato in difficoltà più del previsto.

Nell'unico giro disponibile della qualifica, dopo tutto il trambusto e il conseguente nervosismo, sbaglio e parto in ultima posizione.

Dopo la partenza duello un pò con Marcello e Massi ma ad ogni curva è un delirio, quello che riesco a recuperare su quelli davanti lo perdo subito dopo con una bella minghiata.

Nonostante tutto tengo duro e arriva il momento del pit che si svolge senza problemi; con le gomme nuove l'auto sembra andare meglio ma appena tento di spingere un pò ricominciano le derapate con un posteriore che non ne voleva sapere di stare fermo. Ovviamente rovino subito le gomme e anche quel poco di miglioramento se ne va a ramengo.

Alla Ascari ero sempre sulle uova, avevo una velocità talmente smodata che mi avrebbe superato senza difficoltà anche un cinese col risciò...

Comunque riesco a finire e a portare a casa due punticini :dente:

Complimenti ai vincitori e ai vinti, ci si vede sulle stradine del Principato :cheers:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gara preparata in 2 giorni, decisamente troppo pochi per la mia poca esperienza. Qualifiche, scelta scontata le soft in quanto le SS non facevano proprio per me, provate 2 giri nelle libere con risultati disastrosi a dire poco. Il tempo è discreto per la mia andatura, anche se rosico come un bambino perchè nella seconda di Lesmo perdo in media 3/4 decimi (l ho odiata a dire basta quella curva). Inizio di gara, parto 13esimo nel gruppo, recupero due posizioni nelle prime fasi per errorini degli altri dati sicuramente dalle temperature, resto a fare compagnia al gruppetto del 9/10/11 posto. Mi rendo presto conto di non averne abbastanza per avvicinarmi tanto da tentare sorpassi, cerco quindi di restare quanto vicino possibile per poter sfruttare eventuali bagarre o errorini. Ritmo non perfetto, l ansia delle primissime competizioni mi penalizza molto e ne sono consapevole, sono teso, ho paura di sbagliare, in camera il caldo è assurdo quindi sudo come un pazzo, non riesco a dare il mio massimo anche se non mi posso del tutto lamentare della media tempi, abbastanza in linea con le aspettative. Arriva il fatidico errorino, per miracolo non mi giro ma sono obbiettivo facile per i miei inseguitori e perdo le posizioni recuperate. Ciò mi demoralizza un pò, cerco di spingere per riprenderli ma non faccio altro che riavvicinarmi leggermente. Arriva il momento pit, mi rendo conto che le gomme stanno iniziando a calare drasticamente, con le dovute ripercussioni. Rumino un pò,  noto che anche il mio diretto avversario precedente (credo sia Ciucci, ma non vorrei sbagliare) inizia a soffrire il calo gomme con qualche bloccaggio e quindi sospetto che gli errori siano molto vicini per entrambi. Decido quindi di improvvisare, anticipando il mio pit di un giro, nella speranza di evitare trambusto ai box e pensando che, forse, questa scelta possa consentirmi di recuperare qualche decimo. Pitto, esco e cerco di spingere, sò che quel giro probabilmente avrebbe deciso se avrei recuperato qualcosina o meno. Ciucci (sempre ammettendo sia lui, in caso contrario me ne scuso) rientra al giro successivo, come pensavo, ed esce di nuovo avanti a me ritrovandoci a fine rettilineo di nuovo nella situazione di prima. Cerco di darcene, ma dopo poco...taaaac mi giro, sempre in uscita dalla maledettissima seconda di Lesmo. Riparto, dò un occhiata alla situazione gomme e mi viene da piangere, interno rosso fuoco sulle anteriore e posteriore sinistre. Gara finita. Non stavo più in pista, dai 4 ai 6 secondi persi a giro, o così mi pare. Avrei voluto picchiarmi da solo, giuro. Valuto un pit aggiuntivo ma non ne vale la pena, soffro come un disperato per tenere l auto in pista ma niente da fare, scivolo in ultima posizione e gara buttata.

Oggi mi viene linkato l articolo sulla gara e leggo la parte dove viene citato "Steccanella errore di strategia, esce con le SS dal pit"..........BOOOOOOM, a momenti cado dalla poltrona. Porcaccia, ecco che tutto prende forma, i tasselli formano il puzzle. Gara buttata per questo...HO MESSO LE C***O DI SS.

Va bene, mi serva di lezione, posso dire di aver fatto un discreto primo stint, come inizio devo solo esserne felice.

Ora via a dedicarsi alla prossima, difficilissima gara, con un occhio di riguardo in più sul cambio gomme e con tanta, tanta voglia di recuperare!!

Non odiatemi per la pappardella, sono fatto così, o non scrivo, o faccio temi. Perdono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Consiglio per chi si è trovato a sbagliare nei box... il nuovo sistema pit permette di preparare la strategia già nella fase di setup e quindi è possibile mettere le gomme corrette per i vari stint ancora prima di partire, per il carico benzina se come ho fatto io che ho sbagliato i litri iniziali e sempre possibile diminuirli con le il dpad del volante (o sul cambio... dipende dalla periferica) prima di pittare ed evitare di imbarcarne un ettilione!!

Edited by Altair

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...