Jump to content
Iarno

Gara 4 Imola

Recommended Posts

Imola.jpg

Circuit length 4.909 km
Race distance 230.723 km

Laps 47

Date 23/03/2016

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

BRIEFING GARA

  • Aggiornare con il ModSinc
  • Procedura di partenza lanciata dietro safety car
  • Strategia libera
  • Divieto assoluto di usare la chat in gara, per qualsiasi problema utilizzare TS3 per la comunicazione con la DG.
  • La DG interagirà con i piloti solo tramite TS3
  • Vi raccomandiamo sempre il MASSIMO FAIRPLAY e rispetto delle regole (specialmente bandiere blu e precedenze all'uscita dai box)
  • Obbligatorio chiudere tutti i programmi P2P, tipo Emule, ecc.ecc. che occupano banda e rischiano di compromettere la gara a tutti non solo a chi l'ha in esecuzione.
  • Obbligatorio staccare il wi-fi per chi lo usa con i televisori, telefonini ecc. vi fanno alzare il ping rischiando di essere buttati fuori dal server.
  • Purtroppo AC richiede connessioni stabile e buone per una "buona esperienza Multiplayer" chi avrà ping elevato e chi basso ma lagga lo stesso, crea scompenso sul server è verrà allontanato dalla DG non potendo prendere parte alla gara.
  • Chiudere o non attivare gli aggiornamenti automatici di sistema operativo e dell' antivirus, cosi da evitare ritorni ad Dekstop "inopportuni"
  • Chiudere eventuali altri programmi che non servono ma che occupano memoria.

N.B.

  • Per la sessione di qualifiche/gara controllare di avere il nome corretto con le iniziali maiuscole. Sono vietati i Nick.
  • Tutti devono avere il pack delle skins personalizzate dagli altri piloti scaricabili tramite modsinc
  • Per i reclami compilare l'apposito modulo in Home Page.
  • per la segnalazione del tempo di gara da scivere sul modulo reclami consigliamo di usare applicazioni esterne (tipo OV1 info)
  • Sul Server si entra tramite ROTW ModSinc (selezionando "online" e poi "Start")
  • Chi non ha dato il proprio Steam ID non potrà accedervi.
  • chi non è in regola con la quota d'iscrizione non sarà inserito in lista e non potrà prendere parte alla gara.
  • Durante le gare ufficiali bisogna lasciare attivo il ROTW ModSinc, a chi non terrà attivo il ModSinc sarà annulata la gara con relativa squalifica dalla stessa.
  • Per Salvare i replay, appena finita la sessione di gara uscire dal gioco e rinominarlo dentro la cartella "Documenti/assetto corsa/Replay" altrimenti una volta tornati in stanza vi si sovrasciverà con la nuova sessione. Oppure usare applicazioni esterne in grado di salvarlo automaticamente.
  • *Per qualsiasi problema consigliamo l'uso di TS contattando la DG nell'apposito canale del campionato. La chat sarà utilizzata come ultimo mezzo di comunicazione dalla DG per far fronte a problematiche varie che si possano verificare nella serata di gara ufficiale.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Imola.png

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

ORARI

Si entra tramite Entry list

  • Practice: 20:00 GMT
  • Qualifying: 21:30 GMT
  • Race: 21:50 GMT circa  (partenza automatica allo scadere del tempo)

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

VETTUTRA GRAN PRIX: AUDI R8 LMS

audi-r8-lms.png

 

Cita

Nel 2009 la Audi Sport ha proposto la realizzazione di una versione de competizione della R8 da affidare a scuderie private per poter gareggiare nella categoria GT3 della Le Mans Series. La vettura manteneva numerose caratteristiche della versione stradale, fatta eccezione per l'introduzione di tutti i sistemi di sicurezza a normativa FIA. Per questo motivo, la trazione si trasformò da integrale a posteriore. Come propulsore venne impiegato il 10 cilindri 5,2 litri derivato dalla Lamborghini Gallardo. Esso è realizzato interamente in allumino per contenere il peso, viene gestito da un cambio a sei marce ed eroga una potenza di 500 CV. Le sospensioni sono a doppi bracci trasversali con molle elicoidali e ammortizzatori idraulici. La carrozzeria è stata costruita in parte in alluminio e in parte in fibra di carbonio.

I primi prototipi vennero testati dai piloti Christian Abt e Frank Biela. Nel periodo di produzione tra il 2009 e il 2011 la R8 LMS si è aggiudicata, con vari team, 115 vittorie e 12 campionati in tutto il mondo.[10]

Nel 2012 la R8 LMS è stata aggiornata alla versione Ultra, la quale è dotata di nuovi componenti aerodinamici in carbonio migliorati e di un propulsore V10 potenziato a 570 CV di potenza. Così configurata, la vettura ottenne la vittoria assoluta nella 24 Ore del Nürburgring 2012 e nella 24 Ore di Spa dello stesso anno.

WIKI

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

TRACCIATO

Imola-Circuit-Logo.png

 

Cita

Dopo la perdita della Formula 1, seguita a quella della MotoGP risalente al 1999, sono iniziati i lavori di ricostruzione e ammodernamento, che si sono protratti per tutto il 2007. I box sono stati totalmente ricostruiti. L'unico manufatto sopravvissuto è la storica Torre Marlboro. I lavori di modifica al tracciato, eseguiti sotto la direzione dell'architetto Hermann Tilke, hanno portato all'eliminazione della Variante Bassa per le auto, mentre le moto percorrono la nuova Variante Bassa ricavata dalla via di fuga del rettilineo[13]. Il Comune d'Imola lancia la gara per la gestione trentennale del circuito. Vince il Gruppo Norman, holding attiva nel settore dei patrimoni immobiliari, con la propria controllata Norman 95. Il 21 febbraio la Norman 95 costituisce una nuova società, «Formula Imola» (partecipata all'80% da Norman e al 20% da una consociata del Comune d'Imola).[14] Il 6 marzo la gestione del circuito passa ufficialmente alla nuova società. Il nuovo direttore dell'autodromo è Pierpaolo Gardella, già in Ferrari e con la Williams bicampione del mondo negli anni 1996 e 1997.

Il 3 e il 4 maggio 2008 si è tenuta l'inaugurazione del nuovo circuito.[15][16] La nuova gestione ha iniziato a guardare sempre più a serie internazionali (auto e moto) alternative. Il primo evento internazionale organizzato sul nuovo tracciato è stato il Campionato del mondo turismo FIA (FIA WTCC), disputatosi il 21 settembre dello stesso anno.

Il fardello debitorio preesistente e una gestione poco oculata da parte del gruppo Norman hanno prodotto però una nuova crisi societaria, che ha portato all'uscita di scena del gruppo ed al rilevamento delle quote di maggioranza da parte di Motorsport Eventi (presidente: Uberto Selvatico Estense). La nuova gestione, pur in condizioni economiche difficili, ha portato comunque come primo risultato il ritorno del Campionato Mondiale Turismo, seguito dal Campionato mondiale Superbike a partire dalla stagione 2009. Proprio in vista di tale gara, su richiesta e con la collaborazione della Federazione Motociclistica Internazionale, è stata realizzata per motivi di sicurezza una chicane, denominata Nuova Variante Bassa. Nello stesso anno l'autodromo è stato luogo di partenza e arrivo dei campionati italiani di ciclismo, vinti tra i professionisti da Filippo Pozzato.

A fine anno (il 9 dicembre) è stato nominato il nuovo amministratore delegato e direttore dell'autodromo, nella persona di Walter Sciacca. Il successore di Gardella ha pianificato in pochissimo tempo un'attività triplicata rispetto alla stagione precedente, portando all'autodromo manifestazioni di alto livello. Nel febbraio 2010 una nuova tegola è caduta sulla gestione: Formula Imola veniva dichiarata fallita una seconda volta, a causa di una serie di debiti accumulati dalla precedente amministrazione. Nonostante il fallimento, Formula Imola ha continuato a lavorare in esercizio provvisorio. Ad affiancare il curatore fallimentare, dott. Fabrizio Carbone, nella gestione del calendario come co-adiutore è stato lo stesso Walter Sciacca. Ciò gli ha consentito di continuare la sua opera di rilancio ottenendo un risultato soddisfacente, tanto da far chiudere il fallimento in pochi mesi con la riconsegna ai soci della società nell'ottobre 2010. Gli organi sociali quindi sono stati ripristinati con Uberto Selvatico Estense presidente e Walter Sciacca amministratore delegato e direttore dell'autodromo.

Il 22 dicembre 2010 è stato un altro momento importante nel programma di rilancio dell'autodromo: in questa data è stato portato a termine il riassetto della società Formula Imola: Con.Ami, società a capitale pubblico, è diventata socio di maggioranza, accollandosi i debiti della precedente gestione. Da quella data, Formula Imola si occupa della sola gestione delle attività in pista.

WIKI

 

  PROCEDURA DI PARTENZA LANCIATA

  • Le vetture sono schierate in griglia di partenza secondo l’ordine determinato dalle qualifiche aspettando il semaforo verde.
  • La safety Car partirà dal fondo della griglia 
  • Al semaforo Verde la Safety partirà per prima, supererà il gruppo e si posizionerà davanti al poleman per iniziare il giro di lancio:  I piloti dovranno rimanere fermi.
  • Una volta posizionatasi davanti al gruppo, la safety car partirà per pima facendo l'andatura, e poi via via tutti gli altri tenendo una congrua distanza di sicurezza.
  • Sono vietati rallentamenti bruschi, zig zag anomali e altre forme che possano ostacolare il normale svolgimento del giro di ricognizione.
  • Chi dovesse subire danni, o semplicemente si gira, o finisce fuori pista nel giro di ricognizione, è obbligato ad accodarsi alla fine del gruppo, pena sanzioni.
  • Tutti i piloti dovranno tenere una andatura costante tra i 90 km ed i 130km.
  • In prossimità dell’ultimo rettilineo prima dell’ultima curva su ogni tracciato la Safety Car rallenterà il suo ritmo per far compattare le vetture che si disporranno in due file.
  • Dopo l’ultima curva la Safety Car si sposterà per rientrare ai box.
  • Una volta spostatasi la Safety Car il Poleman potrà dare il via al gruppo accelerando la sua vettura per iniziare la gara. E’ comunque vietato sorpassare prima della linea del traguardo

N.B. Per AC il giro di formazione non viene ancora gestito dal simulatore quindi il primo giro di gara sarà utilizzato come “giro di formazione”.

 

REPORT DG: SITUAZIONE PUNTI PATENTE (da aggiornare con le sanzioni di Brands Hatch)

  • Zecchin 1
  • Fistarol 1
  • Selle 1
  • Menesello 1
  • Antonacci 1
  • Ciucci 1

ASSENTI

  1. Gilli
  2. Nania

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con dispiacere ma comunico la mia assenza a Imola per impegni di "lavoro"

Assente anche Nania che ha il volante morto....speriamo entrambi di essere presenti ai prossimi appuntamenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

È stata una gara davvero bella! Anche da esterno mi sono divertito. Bagarre ovunque e piloti molto corretti. Colpi di scena e imprevisti hanno ribaltato quello che si pensava ovvio. É stato un piacere commentarla con otto e mario. Complimenti a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

a questo giro non mi sono allenato molto causa tempo e voglia, pensavo in un risultato pessimo ed invece grazie ad una buona qualifica mi sono ritrovato fuori dalla bagarre e mi son preso un settimo posto che proprio non mi disgusta :) peccato che la macchina la sentivo totalmente diversa sia dalle prove che dalla qualifica... non ho idea del perchè, ci vediamo con la DS3!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche in questa pista, come da inizio campionato, non riesco a trovare un setup soddisfacente, che abbinato agli anni che passano ed il poco allenamento ha decretato la mia gara più fallosa di sempre :Flush:

Forse ieri sera il mio inconscio mi diceva che dovevo assolutamente trombare qualcuno o qualcosa...:sgratasd:

Chiedo umilmente scusa all'amico Tancio per il bis di cannonate in staccata :( e anche a Faccio e\o un'altro pilota di cui non ricordo il nome, sempre per il medesimo errore...tranvata galattica da vero collione :kkkrettino:  

Per questa sera ho già predisposto una seduta di fustigazione con Otto, Fede e Doria atta ad espiare le mie colpe :chair:

Spero di riuscire a far meglio nelle prossime...sempre che Iarno :ugo: non mi ritiri la patente :cr:

Complimenti per la magistrale diretta :smilie_daumenpos:

:cheers:

Edited by Popetti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccomi qui a commentare la mia gara,che,come le precedenti mi ha regalato tante soddisfazioni ed un gran divertimento in pista.

Prima però vorrei complimentarmi con la Diretta,dal regista ai due commentatori che hanno svolto un lavoro da far invidia a SKY,me la sono guardata tutta e non mi sono annoiato neanche per un secondo,ascoltando i consigli alla guida di Otto(che terrò a mente),l'entusiasmo di Mazzei nei momenti importanti della gara e la tempestività di Mario nel cogliere i momenti piu salienti nonostante la difficoltà di gestione di AC.

In qualifica riesco a piazzarmi quinto,posizione che sinceramente non mi aspettavo visto il poco allenamento e il non buonissimo feeling con il setup.

In gara so che tenere il passo di Fista e Fornasiero sarà pressochè impossibile,ma comunque decido di provarci alla partenza.Mossa che non mi ripaga e anzi dopo aver azzardato un attacco ad Alberto non andato a buon fine,vengo passato anche da Bonni che mi rifila in sesta posizione.Da li inizia una bella lotta con Massi,che si ha un passo poco piu lento del mio,ma che con le sue traiettorie "pazze"mi tiene dietro per meta gara.Prima del pit riesco finalmente a passarlo e quando rientro per la mia sosta vedo Fornasiero sempre fermo,e al rientro riesco a stare subito davanti a lui.Inizia un altra bella lotta,stavolta pero tutta in difesa,che pero dura pochi giri,con Alberto che mi mette pressione ed alla fine cedo la posizione dopo un piccolo errore.Mi ritrovo quindi quarto dopo il ritiro di Minio e da li il mio compito è tenere la posizione fino a fine gara mantenendo un buon margine su Bonni.Le sorprese non sono finite però,infatti all'ultimo giro,forse ormai con la testa gia al traguardo,arrivo un po lungo alla variante alta e vado in testacoda,mentre riparto vedo Bonni sfilare e tra bestemmie varie mi attacco al suo posteriore e arrivati alla rivazza esco un po meglio affiancandolo in rettilineo e riuscendo a riprendermi la posizione in extremis.

Comnplimenti a Muia che come sempre non ha rivali,al team RDR che prima o poi spero di raggiungere in termini di tempo sul giro e a Bonni per il divertimento e la corretteza in pista.

Mi sa che ho scritto un po troppo :dente: vi lascio al video che è meglio :fico::

 

Edited by danipoli85

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inizio il mio commento col chiedere scusa a tutti i presenti in TS se ieri non ho salutato prima di uscire. L'incazzatura era indescrivibile.

Stavolta parto con la consapevolezza di avere una macchina che mi avrebbe garantito  di stare tra i primi dieci.

Tutto fila liscio fino alla fantastica bagarre con Ciucci che pare aver preso l'eredita lasciata da Vitoz :rolleyes::rolleyes:. Comunque dopo questa escursione forzata, tento di riprendere il ritmo non riuscendo a girare su tempi decenti. Purtroppo il posteriore è danneggiato e dopo due inequivocabili segnali, decido di non on forzare troppo anche avendo pista libera. Vado avanti fino al pit. Esco subito dietro Chiappuela con cui inizio un'altra bagarre fantastica e correttissima. Quando riesco a superarlo, dopo qualche giro mi si accende la spia della riserva :furious::furious: allora realizzo di aver cannato alla grande il pit. per questo e per finire la gara, sono costretto a rientrare ai Box per mettere un po' di benza .

Sfortunatamente vengo superato da chi mi sta dietro, compromettendo definitivamente una magnifica gara.

Veramente un peccato :giljotiini:

Volevo congratularmi con il solito Paolino che ha condotto l'ennesima gara in modo magistrale, Fistarol e Fornasiero.

Ovviamente i complimenti vanno anche al mio compagno di team che a vedere il replay di gara, è riuscito a far divertire e non poco i telecronisti, con una battaglia d'altri tempi. Bravissimo Poli.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gara piuttosto movimentata anche la mia, anche io pensavo di avere una buona macchina che mi permettesse di stare tra i primi 10, infatti chiudo 10° :D

Subito all'inizio un incomprensione tra e Giacomo ci porta tutti e due larghi alla Villenueve, per fortuna perdiamo relativamente poco anche se la gara si mette tutta in salita vista i mastini con cui abbiamo a che fare in questo champ che non mollano un millimetro!!:sticazzi: A parte tutto ho avuto molte difficoltà per i primi 10 giri di gara e i 10 giri dopo il pit con le gomme che iniziavano a funzionare bene solo dopo tutti quie giri. Infatti prima parte di gara con molti errori, poi mi rifacevo sotto, sempre in lotta con il Giacomo e Chiappuella, alcune volte ho tentato anche il sorpasso specialmente sul pilota VDA visto che con il mio compagno di sqaudra le ho prese sempre, ma il risultato non cambia, anzi peggiora perchè vado sull'erba. Poi quando finalmente vedo la luce  con il contatto tra Giacomo e Leonardo, :dente: non posso evitare il contatto con Giacomo,default_kkkrettino.gif:brrrtg4: e Doria come uno sciacallo  ne approfitta con la mano fuori che saluta default_ciaoasd.gife ringrazia !! Chiudo 10° una gara comunque emozionante, dove mi sono molto divertito, dove ho sudato 7 camicie per arrivare fino in fondo e gestire la macchina in tutte le fasi di gara, sia nei momenti dove potevo spingere e avere padronanza del mezzo che su quelli dove la vettura non era performante come volevo per via delle gomme che non entravano in temperatura.

Davvero complimenti a tutti i piloti, c'è stato solo un ritiro ieri sera, quello di Simone che mi spiace, e devo quotare Daniele per gli elogi alla Diretta perchè anche io l'ho appena finita di rivedere tutta, e non mi sono mai passate così in fretta quasi 2 ore di visione!! Siete stati semplicemente GRANDI :clap:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche stavolta mi sono divertito un sacco e malgrado il mio scarso allenamento son riuscito anche a chiudere con un buon nono posto, questo però solo dovuto ai vari assenti e ai vari errori altrui. Vero Iarno, ho fatto come Orazio, vi saluto default_ciaoasd.gif e vi ringrazio! :yahoo:E grande Giacc! C'ho provato a tenerti dietro ma non c'è stato verso, andavi troppo deppiù :smilie_daumenpos:

Vorrei anchio fare i miei complimentoni al "gruppo diretta", davvero professionale e piacevole da seguire: quasi subito dopo ogni gara di questo campionato, che già da sola mi tiene più di 2 ore inchiodato al monitor, puntualmente mi guardo il video della diretta su youtube, e con piacere, davvero senza mai annoiarmi! Notevole visto che mi è capitato più volte di addormentarmi mentre guardavo le varie F1 o MotoGP... Grandi Otto, Beppe e Mario!!!:clap::clap::clap:

Ciao a tutti e alla prossima (tutta di freno a mano!!!)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sono divertito, gara veramente divertente e senza un attimo di respiro.

Max è vero, sei stato un osso duro e solo dopo una tua indecisione ci sono riuscito :smilie_daumenpos:
Come ti ho detto in TS ho preso paura quando ti stavo dietro e sei uscito sul prato :o. Ho pensato oddio, ritorna in pista e ci accartocciamo :dente: invece è filato tutto liscio

Questa volta socio, abbiamo azzeccato le gomme però abbiamo cannato la variante Villeneuve   :sgratasd::lol::lol::lol:  Che risate

Brain resto sul vago, è stato bello finché è durato e magari ci potesse essere anche Vittorio, sai che spasso in pista e fuori :fico::lol:.
Daie Vittò, fatte vivooooo

Ho avuto molta paura al via alla prima staccata quando nell'impostare la curva faccio il pelo all'erba in frenata e la macchina si intraversa :brrrtg4:
COMPLIMENTI a tutti quelli che mi stavano vicino, siete stati bravissimi a schivarmi :smilie_daumenpos:

Dopo le numerose bagarre è ora di pittare e quando mi fermo in piazzola mi salta l'app e mi resta aperta la schermata di AC da settare :wacko:. Perdo un botto di tempo ma tanto l'obiettivo è quello di continuare a divertirmi cosa che faccio appena rimetto le ruote in pista.

L'ultimo giro c'è stato un po' di casino ma sono dell'opinione che alla prima curva ci può stare, comunque che tranvata :asd:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gara interessante soprattutto con il poco allenamento... ci siamo trovati con fista hubert zecca faccio a buttare giù un po di prove e ne é venuto fuori qualcosa di positivo. Infatti grazie a loro e ai consigli certamente ho migliorato molto , bravi RDR!!

Qualifica 9° ma con la certezza di non aver mai imbroccato un giro decente causa di sicuro il poco allenamento, focalizzato solo sul passi gara come sempre. 

Partenza tranquilla e tutto sotto controllo, ho messo un po di pressione a ceragioli e passato.. da li vedevo poli e bonni andare via, ne avevano semplicemente di più. Così mi concentro sul passo ed incremento il distacco da filippo. Tardo il 1° pit come sempre e vedo addirittura la terza piazza.. mi fermo e rientro 6°, con qualche secondo in più su Filippo e una ventina da bonni così me la metto via e porto la macchina al traguardo. 

Prossima, trento-bondone sarà un calvario... ciao!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...