Jump to content
Iarno

Gara 4 Brands Hatch

Recommended Posts

BrandsHatch_ROTWSERIES.jpg

 

Circuit length 3.703 km
Race distance 214.774 km
Laps 58

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

BRIEFING GARA

  • Aggiornare con il ModSinc
  • Procedura di partenza lanciata dietro safety car
  • Strategia libera
  • Divieto assoluto di usare la chat in gara, per qualsiasi problema utilizzare TS3 per la comunicazione con la DG.
  • La DG interagirà con i piloti solo tramite TS3
  • Vi raccomandiamo sempre il MASSIMO FAIRPLAY e rispetto delle regole (specialmente bandiere blu e precedenze all'uscita dai box)
  • Obbligatorio chiudere tutti i programmi P2P, tipo Emule, ecc.ecc. che occupano banda e rischiano di compromettere la gara a tutti non solo a chi l'ha in esecuzione.
  • Obbligatorio staccare il wi-fi per chi lo usa con i televisori, telefonini ecc. vi fanno alzare il ping rischiando di essere buttati fuori dal server.
  • Purtroppo AC richiede connessioni stabile e buone per una "buona esperienza Multiplayer" chi avrà ping elevato e chi basso ma lagga lo stesso, crea scompenso sul server è verrà allontanato dalla DG non potendo prendere parte alla gara.
  • Chiudere o non attivare gli aggiornamenti automatici di sistema operativo e dell' antivirus, cosi da evitare ritorni ad Dekstop "inopportuni"
  • Chiudere eventuali altri programmi che non servono ma che occupano memoria.

N.B.

  • Per la sessione di qualifiche/gara controllare di avere il nome corretto con le iniziali maiuscole. Sono vietati i Nick.
  • Tutti devono avere il pack delle skins personalizzate dagli altri piloti scaricabili tramite modsinc
  • Per i reclami compilare l'apposito modulo in Home Page.
  • per la segnalazione del tempo di gara da scivere sul modulo reclami consigliamo di usare applicazioni esterne (tipo OV1 info)
  • Sul Server si entra tramite ROTW ModSinc (selezionando "online" e poi "Start")
  • Chi non ha dato il proprio Steam ID non potrà accedervi.
  • chi non è in regola con la quota d'iscrizione non sarà inserito in lista e non potrà prendere parte alla gara.
  • Durante le gare ufficiali bisogna lasciare attivo il ROTW ModSinc, a chi non terrà attivo il ModSinc sarà annulata la gara con relativa squalifica dalla stessa.
  • Per Salvare i replay, appena finita la sessione di gara uscire dal gioco e rinominarlo dentro la cartella "Documenti/assetto corsa/Replay" altrimenti una volta tornati in stanza vi si sovrasciverà con la nuova sessione. Oppure usare applicazioni esterne in grado di salvarlo automaticamente.
  • *Per qualsiasi problema consigliamo l'uso di TS contattando la DG nell'apposito canale del campionato. La chat sarà utilizzata come ultimo mezzo di comunicazione dalla DG per far fronte a problematiche varie che si possano verificare nella serata di gara ufficiale.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Brands-Hatch.jpg

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

ORARI

Si entra tramite Entry list

  • Practice: 20:00 GMT
  • Qualifying: 21:30 GMT
  • Race: 21:50 GMT circa  (partenza automatica allo scadere del tempo)

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

VETTUTRA GRAN PRIX: AUDI R8 LMS

audi-r8-lms.png

 

Cita

Nel 2009 la Audi Sport ha proposto la realizzazione di una versione de competizione della R8 da affidare a scuderie private per poter gareggiare nella categoria GT3 della Le Mans Series. La vettura manteneva numerose caratteristiche della versione stradale, fatta eccezione per l'introduzione di tutti i sistemi di sicurezza a normativa FIA. Per questo motivo, la trazione si trasformò da integrale a posteriore. Come propulsore venne impiegato il 10 cilindri 5,2 litri derivato dalla Lamborghini Gallardo. Esso è realizzato interamente in allumino per contenere il peso, viene gestito da un cambio a sei marce ed eroga una potenza di 500 CV. Le sospensioni sono a doppi bracci trasversali con molle elicoidali e ammortizzatori idraulici. La carrozzeria è stata costruita in parte in alluminio e in parte in fibra di carbonio.

I primi prototipi vennero testati dai piloti Christian Abt e Frank Biela. Nel periodo di produzione tra il 2009 e il 2011 la R8 LMS si è aggiudicata, con vari team, 115 vittorie e 12 campionati in tutto il mondo.[10]

Nel 2012 la R8 LMS è stata aggiornata alla versione Ultra, la quale è dotata di nuovi componenti aerodinamici in carbonio migliorati e di un propulsore V10 potenziato a 570 CV di potenza. Così configurata, la vettura ottenne la vittoria assoluta nella 24 Ore del Nürburgring 2012 e nella 24 Ore di Spa dello stesso anno.

WIKI

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

TRACCIATO

512px-Logo_Brands_Hatch_Circuit_svg_.png

Cita

Brands Hatch è conosciuto come uno dei circuiti più tecnici della Gran Bretagna. Costruito in un anfiteatro naturale, il tracciato contiene molti cambi di pendenza e ondulazioni e permette agli spettatori una visuale eccellente di quasi tutta la pista. Questi fattori hanno permesso al circuito, anche grazie alla sua vicinanza con la capitale Londra, di essere inserito nel calendario della Formula 1 dal 1964 al 1986. Brands Hatch ha scritto alcuni momenti storici di questa specialità motoristica come l'incredibile duello tra Jo Siffert e Chris Amon nel 1968 e la prima vittoria del futuro campione del mondo Nigel Mansell nel 1985.

La corsa inizia alla Brabham Straight, un finto rettilineo in pendenza dove è situata la zona paddock e i box. La curva seguente è la Paddock Hill Bend, una curva a destra in notevole pendenza, unica in tutto il mondo delle corse. Successivamente si affronta il rettifilo della Hailwood Hill per entrare poi nel tornante a destra Druids Bend. Si scende poi nuovamente in pendenza alla curva Graham Hill Bend per poi curvare a sinistra nella leggera Cooper Straight, che corre parallela ai box. Il circuito Indy prosegue affrontando parte della curva a sinistra Surtees per poi curvare a destra prima nella salita McLaren e poi in discesa nella Clark Curve che riconduce al traguardo. Il circuito GP affronta invece interamente la salita della curva Surtees per poi affrontare il Pilgrim's Drop e la discesona Hawthorn Hill.

Il tracciato cambia nuovamente pendenza affrontando la curva in salita a destra Hawthorn Bend e il rettilineo Derek Minter Straight, per poi rientrare a destra nella Westfield Bend e nella successiva piega a destra Dingle Dell (che durante gli anni novanta era una variante destra-sinistra-destra) arrivando poi al curvone a destra denominato Sheene Curve. Si entra così nel tratto finale del circuito che presenta una curva secca a sinistra, la Stirling Bend, un rettilineo, il Clearways, che immette il circuito GP in quello Indy affrontando la finale Clark Curve, proiettando i piloti sul traguardo.

WIKI

 

new4.gif  PROCEDURA DI PARTENZA LANCIATA

  • Le vetture sono schierate in griglia di partenza secondo l’ordine determinato dalle qualifiche aspettando il semaforo verde.
  • La safety Car partirà dal fondo della griglia  new5.gif
  • Al semaforo Verde la Safety partirà per prima, supererà il gruppo e si posizionerà davanti al poleman per iniziare il giro di lancio:  I piloti dovranno rimanere fermi. new5.gif
  • Una volta posizionatasi davanti al gruppo, la safety car partirà per pima facendo l'andatura, e poi via via tutti gli altri tenendo una congrua distanza di sicurezza. new5.gif
  • Sono vietati rallentamenti bruschi, zig zag anomali e altre forme che possano ostacolare il normale svolgimento del giro di ricognizione.
  • Chi dovesse subire danni, o semplicemente si gira, o finisce fuori pista nel giro di ricognizione, è obbligato ad accodarsi alla fine del gruppo, pena sanzioni.
  • Tutti i piloti dovranno tenere una andatura costante tra i 90 km ed i 130km.
  • In prossimità dell’ultimo rettilineo prima dell’ultima curva su ogni tracciato la Safety Car rallenterà il suo ritmo per far compattare le vetture che si disporranno in due file.
  • Dopo l’ultima curva la Safety Car si sposterà per rientrare ai box.
  • Una volta spostatasi la Safety Car il Poleman potrà dare il via al gruppo accelerando la sua vettura per iniziare la gara. E’ comunque vietato sorpassare prima della linea del traguardo

N.B. Per AC il giro di formazione non viene ancora gestito dal simulatore quindi il primo giro di gara sarà utilizzato come “giro di formazione”.

 

REPORT DG: SITUAZIONE PUNTI PATENTE

  • Zecchin 1
  • Fistarol 1
  • Selle 1
  • Menesello 1
  • Antonacci 1
  • Ciucci 1

ASSENTI

  1. Antonacci
  2. Fornasiero

Share this post


Link to post
Share on other sites

B) devo comunicare con dispiacere la mia assenza per il 9 ...maah piacevolmente :) sarò a Napoli per vedere il musical grease interpretato da mio nipote attore protagonista!!! mi scuso con tutti ma non potevo perdere l'occasione visto che da milano scendono un solo giorno a napoli

http://grease.musical.it/

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti riporto il regolamento Peppe:

Cita

"La riserva dovrà essere specificata all’atto dell’iscrizione, a chiusura iscrizioni non sarà più possibile inserire una riserva."

 Non si può quindi :smilie_daumenpos:

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, Zevy dice:

Qualcuno può darmi il link dove scaricare la pista?

Grazie.

E' contenuta nel DreamPack3 di Assetto Corsa, lo trovi ovviamente su Steam

________________________________

Comunico che Gianluca Gilli al 99.9% sarà assente stasera, purtroppo un impegno saltato fuori all'ultimo...

Edited by Giuseppe_Mazzei

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciucci e Tancioni: reclamo assicurato. Delusissimo davvero, sportellata e via.. tanto chissenefrega, vero? Blu screen.. sì sì..

E così si rovina una gara che sapevo andare bene.. la buona qualifica (per me) era la giusta ricompensa degli sforzi. Ma tanti poi in gara va sempre a finire così ormai, là dietro è un inferno. Mi spiace per gli organizzatori ma ho premuto ESC. Auto ormai andata, solo prati. Non ce l'ho fatta, troppo snervante. 

Ci si vede alla prossima, forse.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gara stupenda. Nonostante la posizione poco appagante (classifica parlando), mi sono davvero divertito. Dopo le prime bagare di inizio gara, ingaggioun duello d'altri tempi con Perla che non solo nella prima ma, me lo ritrovo pure nella seconda parte di gara. Durissimo, difficile da superare. Alla fine per un suo errore riesco a passare davanti arrivando a fine gara davanti a lui. I complimenti sono doverosi per la correttezza in pista.

Forte anche Reali che riesco a superare grazie ad un doppiaggio :2501:Non capitano tutti i giorni :D

Complimenti al podio che, come al solito, non si smentiscono mai :D

Grazie a tutti. Ci vediamo ad Imola

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccomi a commentare un altro secondo posto! :dente:

Tutto sommato mi sono avvicinato come prestazioni al mio infallibile compagno di squadra, anche se devo dire che, al contrario suo, a me questa pista vecchio stile piaceva molto. Ce la siamo giocata sul filo dei centesimi, in qualifica potevo fare quel decimino meglio e mettermi davanti, ma d'altronde è difficile fare un best assoluto e anche Paolo aveva sicuramente qualcosina in più. Bravissimo anche Daniele che alla fine non era molto lontano. 

Partire davanti era fondamentale, considerando che la gara sarebbe stata simile a un Gran Premio di Monaco. Dopo i primi giri in cui ho creato un margine con gli inseguitori, ho provato a stare vicino a Paolo, sebbene a distanza di sicurezza, illudendomi che potesse fare un piccolo errore. :bleh: Attaccare qui era impossibile e comunque troppo rischioso avendo un passo così simile. L'aver diversificato la strategia non ha assolutamente pagato, anzi. Nel secondo stint, prendendomi qualche rischio, ho tentato di fare mio almeno il giro veloce ma, come in qualifica, per una manciata di millesimi non mi è stato possibile (anche a causa di qualche doppiaggio un po' troppo difficoltoso). Ma in ogni caso queste sono considerazioni personali, già stare al passo di un campione assoluto come Paolo è una grossa soddisfazione per me, e sono contento che abbiamo portato a casa la terza doppietta in campionato! :clapping:

Chiudo con i miei complimenti a Fista per il podio, e ai ragazzi della diretta, davvero un ottimo lavoro (come sempre)! :smilie_daumenpos:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finalmente una gara soddisfacente anche se commetto ancora molti errori...infatti sarei potuto arrivare ben più avanti del 11° posto finale ma va bene cosi, sto migliorando ed è questo quello che mi importa di più.. un grazie :clapping: a Marco Aurelio per il divertimento e l'adrenalina che mi ha regalato ma anche a Giuseppe Basilico :clapping: che si faceva notare molto dagli specchietti e Leonardo Chiappuella :clapping: che mi ha fatto venire un colpo :brrrtg4:prima dell'ultima curva del 33° giro... ..peccato per la vostra toccatina altrimenti ci si poteva divertire di più tutti insieme....:cheers: vero Marco..

mi scuso con Massimiliano Zecca per il rientro in pista dopo avere preso il muro al 52° giro,  ho cercato di tenermi più a destra possibile ma è stato difficlle per via dell'uscita sull'erba....  

Un grazie anche a Giuseppe Mazzei che dopo la gara ci siamo sentiti in TS..:gathering:

Ci si incontra nuovamente in pista a Imola .... ciao a tutti... 

Edited by Silver Bullet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Andrea mi dispiace com'è andata a finire perché era dalla prima curva che eravamo affiancati nel rispetto l'uno dell'altro.

Credevo che lo spazio che ti avevo lasciato sarebbe stato sufficiente ma visto com'è andata sarà la DG a giudicare.

Se non credi che ho avuto il blue screen non fa nulla, comunque basta che arrivi verso la fine del giro successivo quando volo in mezzo al bosco e fortunatamente non ho fatto casino con gli altri. 

Comunque ci si vede a Imola, ci conto :smilie_daumenpos: 

Per il resto, appena ho smaltito la delusione del crash, sono rientrato e mi sono goduto la gara dalla cabina di regia insieme a Giuseppe e Zevy che ringrazio per il generoso aiuto che ci stanno dando. :clapping::smilie_pokal:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...