Jump to content

Son1c

Members
  • Content Count

    120
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    8

Son1c last won the day on March 11

Son1c had the most liked content!

About Son1c

  • Rank
    Antonio Porcelli
  • Birthday 06/13/1979

Profile Information

  • Sesso
    Male

Previous Fields

  • Punti Patente
    20

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. in caso affermativo vorrei iscrivermi pure io. Non ho voluto disturbare non avendo la serata libera. Però mi farebbe piacere poter girare in settimana, rubare qualche consiglio e spiare qualcuno. Antonio Porcelli - stam id 76561198005730314 - auto: quellachevvepare gt
  2. Ho provato di tutto, ora sto riscaricando proprio AC, perchè mi crashava pure offline
  3. Giuseppe a me dopo la fix spa-wet crasha. Ho provato a cancellare proprio la cartella spa in location, riscaricarla da coerenza file da steam, riscaricare spa-wet, la fix... ma niente!
  4. Confermo poi sono saltati fuori grossi problemi per la telecom, ancora solo in parte risolti.
  5. Grossi problemi di ping anche per me. Instabile all'inverosimile. O 44ms o 750. Non ho fatto le qualifiche, in partenza tutto ok, avevo anche un setup a prova di errore... qualche duello gustoso fino a risalire al 4 posto e... ping che rischizza a 400. Ho semplicemente accostato a bordo pista e poi premuto esc. Quindi non era solo un mio problema stasera?
  6. Scusate l'OT ma non trovo il thread dedicato, quindi devo comunicare qui la mia ulteriore assenza per la gara di Hockenheim.
  7. Purtroppo non ho avuto che il tempo di fare un giro, e se va bene rientro alle 21. Quindi per evitare che io "essere come bomba dentro montagna" per adesso segno l'assenza. :(
  8. Gara lunga, non è la prima due ore che faccio, anzi, credo di averne anche personalmente organizzate anche da 3 (ancora mi cercano per menarmi). Sapevo di non avere un gran feeling con il volante e la macchina, quindi non ho nemmeno azzardato e in qualifica ho girato da gara. Poi ho semplicemente cercato di evitare i cadaveri e i pezzi. Sapevo che la grande vecchia miete il 50% delle vittime. Certo, un paio di volte ho rischiato, ma è andata bene e la nottata si è conclusa col 5 posto, con qualche sgommata sull'asfalto e qualche altra sul retrotreno delle mutande. Ho anche sbagliato di misura lo splash&go finale, non avrei avuto la benzina per finire, ma per fortuna Donato mi ha raggiunto all'utimo giro e mi sono fatto sfilare con la scusa della parata. Vivi complimenti a chi ha finito la gara correndo... io sono stato il primo dei camperisti mi sa... perchè anche Cruz dietro di me meritava di starmi davanti, ma gli si è inceppato il bimbi sulla porsche credo. Pinguo riprenditi presto, e cerca di trombare sotto che non hai più l'età. p.s.: il link di Bridgehampton non funge. E quando fungeva l'ho installata ma AC dava errore.
  9. Giuseppe mi associo ai dubbi di Donato, e aggiungo un altro aspetto non considerato. Per la particolarità della pit-lane, che una vera pit-lane non è, se in gara entreranno tutti a cannone, aspettando che il sistema automatico rallenti la vettura, succederanno casini. Ormai lo sappiamo, è una pratica comune data da una falla del gioco, che non gestisce la velocità di entrata ai box.Il problema non ci sarebbe, se lo spazio fosse di più, per via della trasparenza delle auto. Il problema è che se appena appena la vetturain arrivo mette mezza ruota in pista, diventa un ... corpo solido. Inoltre penso sia davvero difficile verificare che tutti non abbandonino primala linea in uscita, perché fare questo significa sganciare il limitatore e poter guadagnare davvero molto. Ora, visto che molto di questo evento si deciderà con la gestione dei pitstop, mi chiedevo anche io se non sarebbe più opportuno simulare la vecchia modalità di entrata/uscita, a mio modesto parere molto meno pericolosa e suscettibile di furbate, oltre a essere più fedele allo spirito "classic". Occhio sempre e solo IMHO, quindi si accetta un "fatte li cazzi tua" come risposta.
  10. A meno di miracolosi recuperi non farò in tempo ad esserci.
  11. Iarno scusa la domanda da noob... ma c'è un download per il replay?
  12. Bella gara, stancante ma bella. Complimenti a Lorenzo e Donato che mi hanno preceduto (in particolare Donato con quella stramaledetta alfa ). Qualifiche buone, anche se so di non poter migliorare più di tanto perchè ho dovuto rinunciare al cambio ad H. Non ho una postazione pro, sono un nostalgico della scrivania, sedia a rotelle e tappeto sotto! Il fatto è che i support del cambio hanno il brutto vizio di scappare dal bordo arrotondato della scrivania, quindi un'ora e mezza di mazzate sul cambio non erano fattibili. Già a Monaco un paio di volte mi è successo di restare col cambio in mano e doverlo rifissare sui dritti . Nostalgia, mi ricordo la mia fiat 126 fsm, lì un paio di volte la leva del cambio mi è rimasta in mano davvero dissaldata! In gara trovo un buon ritmo, sono secondo dietro a Lorenzo (e chi l'ha visto???) nonostante lo stress di cambiate chirurgiche a sollevare il piede per non spaccare il cambio. Riesco a mettere in cascina una dozzina di secondi su Donato, quindi a metà gara mi fermo per dare da bere all'assetatissima Lancia. Esco 6 e mi metto a recuperare in attesa delle soste delle macchine davanti, che devono essere ibride perchè hanno fatto un'ora di gara prma della sosta! Finalmente si ferma anche Donato, esce due millimetri prima di me, e inizia il vero divertimento. Sono più veloce, ma capisco subito di che pasta è fatto quel vecchio volpone. Sul dritto non c'è verso di avvicinarsi, quindi per un paio di giri riesco a farmi sotto pelando di traverso le barriere, mi affianco ma quel cagnaccio zigozaga 3-4 volte alla Verstappen, facendomi cagare in mano con le ruote sull'erba! Provo allora la staccatona alla prima curva in discesa, mi butto dentro come se non ci fosse un domani, sento nonostante il fracasso la bestemmia di Donato dall'altra parte. Classica manovra dell'asino: se riesce fai venire tutti, se non riesce sei appunto... un asino. Riuscita diciamo al 90%, lo tocco quel tanto che basta per rovinare la mia sospensione posteriore sx sul suo muso, quindi sbilanciato mi stampo per bene alla curva successiva. Da lì, con la macchina più lentadi 2 sec, aspetto solo di finire la gara, con un 3 posto, stanco e puzzolente di sudore, ma con un sorriso ebete sulla faccia! Alla prossima allora, con l'americanona che ha l'audio della brm h16. Fa venire i brividi.
×
×
  • Create New...